Rainbow Six Siege, il nuovo format della European League parte a fine giugno 0

Ubisoft ha presentato il nuovo format della European League di Rainbow Six Siege: il massimo torneo continentale ospiterà 10 team e partirà a fine giugno.

NOTIZIA di Luca Forte   —   20/05/2020

Ubisoft ha presentato oggi il nuovo format della European League di Rainbow Six Siege. Il massimo torneo continentale ospiterà 10 team a partire dal 22 giugno 2020.

In questa data si giocherà la prima giornata del torneo. L'European League è il massimo livello di competizione presente in Europa e sarà giocato dai 10 migliori team a livello continentale. Il torneo si giocherà online e ogni fase del torneo sarà caratterizzata da un "girone all'italiana" nel quale tutte le squadre si affrontano prima del termine della fase.

Per la stagione 2020 le 10 squadre coinvolte sono:

  1. Rogue
  2. Team Empire
  3. Virtus.pro
  4. Chaos Esports Club
  5. G2 Esports
  6. Natus Vincere
  7. Team Vitality
  8. BDS Esport
  9. IziDream
  10. Team Secret

I match si giocheranno tutti i lunedì e i mercoledì a partire dalle 18. A dicembre si terranno le European League Finals, ovvero il momento nel quale si deciderà il vero campione europeo di questa stagione. Durante questo evento si terranno anche i Playoff Regionali. Da questi risultati emergeranno le squadre che competeranno nella European League la stagione successiva.

A partire da questa stagione cambierà anche il modo di accedere alla European League. Coloro che vinceranno i diversi campionati nazionali, infatti, entreranno all'interno dell'European Challenger League. Le migliori due squadre che si classificheranno nell'European Challenger League avranno la possibilità di entrare nella European League la stagione successiva. Le prime partite della nuova European Challenger League inizieranno questo autunno.

La riorganizzazione del modello europeo fa parte di un piano globale di ridisegno e rilancio della scena esport di Rainbow Six Siege. Per esempio saranno creati dei nuovi studi di registrazione per trasmettere tutti i match della European League, della European Challenger League e dell'Asia-Pacific North Division in inglese. Inoltre debutteranno nuovi strumenti per rendere le dirette più interessanti, come un'area dedicata agli analisti, nuovi contenuti editoriali e una tecnologia all'avanguardia per creare le riprese.

Tutti i match potranno essere seguiti sul canale Twitch o su quello YouTube di R6S.