The Elder Scrolls 6, Pete Hines ribadisce: uscirà dopo Starfield, ci vorranno anni 155

The Elder Scrolls 6 è ancora molto lontano, ha ribadito Pete Hines: uscirà dopo Starfield, di cui ancora non si sa nulla, ergo ci vorranno degli anni.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   11/05/2020

The Elder Scrolls 6 è ancora molto, molto lontano: Pete Hines ha smorzato gli entusiasmi degli utenti su Twitter, ribadendo che il gioco arriverà dopo Starfield e che dunque ci vorranno anni anche solo per le prime informazioni.

"The Elder Scrolls VI arriverà dopo Starfield", fissato al 2021 secondo una presunta fuga di notizie. "Un gioco, quest'ultimo, di cui in pratica non sapete ancora nulla", ha scritto Hines. "Dunque se venite da me per avere qualche dettaglio adesso, e non fra qualche anno, non potrò fare altro che deludere le vostre aspettative."

Quando poi un utente gli ha scritto che non vede l'ora di vedere Todd Howard presentare approfonditamente Starfield, Hines si è limitato a rispondere che un giorno tutto questo accadrà.

Non è la prima volta che Bethesda chiarisce le tempistiche relative alla pubblicazione di The Elder Scrolls 6, che per Michael Pachter uscirà nel 2021 ma immaginiamo invece sia ancora più distante.

Ora come ora possiamo solo immaginare che Starfield, protagonista di recente di un falso video trafugato, verrà lanciato come titolo cross-gen tra la fine di quest'anno e il 2021.