The Last of Us 2: l'Art Director John Sweeney lascia Naughty Dog e passa a Insomniac

L'Art Director di The Last of Us 2 John Sweeney dopo otto anni lascia Naughty Dog e va a ricoprire il medesimo ruolo all'interno di Insomniac Games.

NOTIZIA di Luca Forte   —   14/01/2021
84

In questi mesi di relativa tranquillità stiamo assistendo ad una riorganizzazione di Naughty Dog. All'interno dello studio di Uncharted e The Last of Us 2, infatti, diverse persone chiave hanno ottenuto una promozione. Adesso, però, è arrivato il momento di un addio. John Sweeney, l'Art Director di The Last of Us 2, dopo otto anni ha deciso di lasciare Naughty Dog per ricoprire il medesimo ruolo all'interno di Insomniac Games.

Il cambio è avvenuto senza particolari clamori e lo si è scoperto leggendo la sua descrizione su Twitter. Adesso, infatti, Sweeney è "Art Director presso Insomniac Games. Precedentemente Art Director per The Last of Us Parte II". Andando a spulciare la sua pagina LinkedIN scopriamo che ha abbandonato lo studio nel novembre scorso. Dopo ben otto anni e 10 mesi di onorata carriera.

Adesso Sweeney metterà il suo talento a disposizione di un altro studio interno a Sony, ovvero quegli Insomniac Games che hanno creato, tra le altre cose, il recente Marvel's Spider-Man: Miles Morales. Un altro studio di talento, che sicuramente consentirà a Sweeney di mettere in mostra tutte le sue doti.

Doti che aveva mostrato alcuni mesi fa, quando pubblicò quelli che sembrarono essere le prime concept art del nuovo lavoro di Naughty Dog. Inoltre abbiamo potuto apprezzare la cura nei dettagli riversata in The Last of Us 2 quando mostrò come si costruisce un capolavoro.

La sua partenza lascerà un grade vuoto all'interno di Naughty Dog, nonostante quello californiano sia un team ricco di talento, che saprà sicuramente colmare la sua assenza.