The Last of Us 2, l'enorme fuga di notizie dovuta a un dipendente furioso con la compagnia

Le informazioni di The Last of Us 2 emerse online nelle scorse ore, proverrebbero da un dipendente furioso con la compagnia per dei mancati pagamenti.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   27/04/2020
232

A quanto pare l'enorme fuga di notizie su The Last of Us 2, avvenuta nelle scorse ore, proverrebbe da un dipendente furioso con la compagnia per un'irrisolta questione relativa ai suoi pagamenti. Praticamente Naughty Dog si sarebbe rifiutata di dargli quanto secondo lui gli è dovuto e quindi ecco la ritorsione.

A prescindere dal singolo caso, che comunque sta assumendo dimensioni clamorose, Naughty Dog è purtroppo diventata spesso oggetto di polemiche per come tratta i suoi dipendenti. Ai giocatori della cosa importa poco, perché vogliono solo un buon titolo, ma nella vita reale il tema è molto più sentito, soprattutto da chi deve viverlo sulla sua pelle.

Certo, va detto che il comportamento del tipo, chiunque esso sia, non è stato per niente professionale, anche perché ha svelato delle informazioni davvero centrali per The Last of Us 2 che, se apprese, potrebbero rovinare l'esperienza a più di una persona. Per questo motivo vi invitiamo a non cercare il materiale rubato (che di nostro non pubblicheremo) e a evitare i forum dedicati, nonché i gruppi Reddit, perché c'è già chi sta facendo di tutto per svelare quanto si è appreso.

Attenti anche ad aprire il tweet sottostante perché nei suoi commenti ci sono alcune enormi e sconvolgenti anticipazioni, che è meglio non avere. The Last of Us 2 rimane confermato come un'esclusiva PS4, disponibile a data da destinarsi.