The Last of Us 2: lavorare sul gioco è stato esaltante e stimolante, racconta un attore 47

L'attore Ian Alexander esalta Naughty Dog e The Last of Us 2: "è il miglior gioco di sempre e mi ha cambiato la vita".

NOTIZIA di Davide Spotti —   03/06/2019

Sony e Naughty Dog non hanno ancora rilasciato nuove informazioni su The Last of Us 2, ma l'interesse che circonda l'opera continua a essere molto elevato.

Recentemente sono circolate voci su un possibile posticipo al 2020, mentre la scorsa settimana su Amazon sono stati aperti i preordini. Intanto l'attore Ian Alexander, che interpreterà il ruolo di Lev all'interno del gioco, è intervenuto su Twitter per rispondere al quesito di un fan che gli chiedeva di descrivere la sua esperienza lavorativa.

L'artista americano ha definito The Last of Us 2 "il miglior gioco di sempre", ma ha aggiunto anche che prendere parte al progetto è stato coinvolgente, stimolante, e gli ha letteralmente cambiato la vita.

The Last of Us 2 è in sviluppo per PlayStation 4 ma al momento non ha ancora una data di lancio certa. Gli ultimi rumor suggeriscono che possa uscire a febbraio del prossimo anno.