Xbox Game Pass, le novità di aprile 2019 13

Diamo un'occhiata alla prima mandata di titoli ufficialmente annunciati per il catalogo di Xbox Game Pass ad aprile 2019.

RUBRICA di Giorgio Melani   —   15/04/2019

Indice

Aprile 2019 ha già visto una certa attività per quanto riguarda le nuove introduzioni nel catalogo di Xbox Game Pass, ma solo in questi giorni è arrivato il programma sulla prima mandata ufficiale di giochi per questo mese, che si preannuncia ancora una volta molto ricco. L'avvio era stato dato dall'arrivo di Marvel vs. Capcom: Infinite il primo aprile e successivamente dal celeberrimo Minecraft, il gioco dei record, il quattro dello stesso mese, con entrambi i titoli che erano stati segnalati già in precedenza ma ora si entra nel vivo di questo nuovo ciclo, mentre sei giochi abbandoneranno il catalogo a fine mese, pertanto consigliamo di dedicarvici nel caso in cui siate interessati a concluderli. Risulta chiaro come Microsoft abbia intenzione di continuare a puntare parecchio su questo servizio, considerando la qualità dei titoli proposti anche a questa mandata e non stupirebbe più di tanto la proposta di una sorta di abbonamento premium comprensivo di Game Pass e Gold con il presunto Xbox Game Pass Ultimate, che potrebbe essere un'ottima soluzione. Nel frattempo, segnaliamo la promozione di Amazon che regala sostanzialmente altri tre mesi di sottoscrizione acquistandone tre e la possibilità di acquistare i primi tre mesi di abbonamento a solo 1 euro dal sito ufficiale Microsoft.

Prey - 11 aprile

Una specie di outsider all'interno del mercato videoludico, almeno nel periodo in cui è uscito, Prey si è rivelato un vero e proprio cult per molti giocatori. Il suo arrivo è stato un po' in sordina, anche se generalmente è stato ben accolto dalla critica, ma proprio la sua stranezza generale e le caratteristiche alquanto distanti dai blockbuster standard lo rendono un gioco particolare e sicuramente da provare. Può sembrare uno sparatutto in soggettiva, ma è più una sorta di adventure in prima persona, caratterizzato peraltro da un bizzarro puzzle design incentrato sulle diverse azioni a disposizione del protagonista Morgan Yu. Quest'ultimo, risvegliatosi senza memoria all'interno della base Talos I nei pressi della Luna, si ritrova da solo ad affrontare un'invasione di alieni Typhon contando sui diversi poteri forniti dallo Psicoscopio, oltre alla possibilità di far sviluppare il personaggio in base a scelte diverse, come in un gioco di ruolo. Insomma, Prey è un videogioco difficile da inquadrare nel sistema dei generi attuale ma è sicuramente un'esperienza da provare.

The Golf Club 2 - 11 aprile

Dopo un primo capitolo che si presentò su console ancora un po' acerbo, d'altra parte agli inizi della generazione che sta per concludersi, The Golf Club è riuscito comunque a costruirsi una notevole community di appassionati. La versione PC, intanto, è riuscita ad evolversi in maniera importante e infine questo The Golf Club 2 rappresenta una continuazione ideale che espande e rafforza i concetti introdotti nel primo capitolo sotto tutti gli aspetti. Prima di tutto, bisogna dire che questa è una vera e propria simulazione, dunque più che semplice relax sui prati verdi si tratta di una sfida che può essere veramente impegnativa, specialmente per i neofiti, mentre gli esperti sapranno apprezzarla fin da subito. Poi l'altro elemento caratteristico della serie sono gli strumenti creativi messi in mano ai giocatori: non contando su licenze importanti, The Golf Club 2 contiene un esteso editor che consente di creare tracciati e metterli in condivisione con gli altri, in modo da espandere i contenuti e, volendo, ricreare i circuiti reali. Un golf democratico, insomma, che sovverte diversi schemi.

Monster Hunter: World - 18 aprile

È il titolo più in vista di questo aprile 2019 e non solo, il gioco dei record per Capcom, in grado di diventare in breve tempo quello più venduto in assoluto nell'intera storia del publisher. Monster Hunter: World è nato come una sorta di scommessa e si è rivelato un successo travolgente, in grado di affermare in tutto il mondo la popolarità del brand. Non era scontato, considerando il legame storico con il pubblico nipponico e con le console portatili, ma il pubblico ha dato ragione all'azzardata idea del producer Ryozo Tsujimoto e Monster Hunter: World è dilagato facilmente in tutto il mondo e su ben tre piattaforme domestiche. Gli ingredienti sono quelli classici, ovvero l'esplorazione, la preparazione dei personaggi e soprattutto la caccia e il combattimento contro mostri enormi. Il senso di sfida è costante in questo strano mondo creato da Capcom, dove il successo si raggiunge con la capacità di dominare minacce ben più potenti del nostro personaggio, con un saggio utilizzo delle mosse a disposizione, delle armi e delle armature. Se non ci avete ancora giocato, ora non avete più scuse.

The Walking Dead: A New Frontier - 18 aprile

La triste fine di Telltale non deve farci dimenticare gli ottimi prodotti che la compagnia ha portato sul mercato, pertanto l'introduzione di The Walking Dead: A New Frontier in Xbox Game Pass può essere un'ottima occasione per ricordarci qualcosa. Si tratta della terza serie basata sull'omonimo fumetto di Robert Kirkman, proseguendo precisamente nel solco tracciato dai capitoli precedenti. Anche in questo caso abbiamo dunque a che fare con un'avventura grafica a impostazione narrativa nella quale ci troviamo ad agire sullo svolgimento degli eventi attraverso varie scelte che influiscono sulla storia, oltre a dover affrontare zombie e risolvere enigmi. Clementine in questo caso fa la conoscenza di Javier Garcia, ex-stella del baseball caduta in disgrazia e ora costretta a sopravvivere con qualsiasi mezzo all'apocalisse zombie, insieme al suo gruppo. Questa serie sposta la storia verso Baltimora e introduce, oltre ai soliti non-morti, anche la minaccia rappresentata da The New Frontier, un gruppo di sopravvissuti che sembra decisamente aggressivo e minaccioso.

Life is Strange 2: Episode 2 - 24 aprile

L'avventurosa storia dei fratelli Diaz prosegue con il secondo episodio della nuova serie, intitolato Rules. Life is Strange 2 ha per protagonisti Sean e Daniel, due fratelli che si ritrovano uniti nella fuga dopo uno strano evento traumatico che rivela dei poteri speciali nascosti in Daniel, il più piccolo. In Rules, questo secondo episodio, i ragazzi proseguono la loro fuga verso il Messico, con Sean impegnato ad addestrare il fratellino a controllare al meglio i propri poteri telecinetici. L'inverno entra nella sua fase centrale e copre di neve l'Oregon del nord, dove i due sono riusciti a trovare una sorta di riparo, indispensabile anche perché Daniel sembra essersi ammalato. Nel frattempo, il piccolo si ritrova a cercare di seguire l'ordine di Sean sul mantenere i propri poteri segreti, ma questo potrebbe non durare a lungo, perché la polizia è sempre sulle loro tracce con intenzioni ben poco positive, considerando la pesante accusa che pende, ingiustamente, sui due fratelli. Insomma, la vita dei Diaz è diventata all'improvviso decisamente strana ma anche parecchio complicata.

Resident Evil 5 - 25 aprile

Non è facile trovare qualcuno che non abbia giocato a Resident Evil 5, tra questa e la generazione precedente, ma nel caso ci sia, allora questa occasione è da non perdere, mentre per tutti gli altri può rappresentare un modo per ritornare in quel mondo, nel caso in cui non si sia più in possesso della propria copia. Resident Evil 5 è stato un capitolo un po' controverso ma universalmente riconosciuto come molto valido: dopo la rivoluzione di Resident Evil 4, la serie sembrava aver trovato definitivamente la sua nuova forma come action sparatutto in terza persona, con alcuni enigmi disseminati in giro sul vecchio stile ma con un ritmo decisamente più alto rispetto ai capitoli classici. Ancora più dirompente l'insistenza sul multiplayer cooperativo, con la presenza contemporanea di Chris e Sheva che aveva del rivoluzionario, per le tradizioni di Resident Evil. La cosa non è stata apprezzata da tutti gli appassionati più classicisti, ovviamente, ma il fatto è che questo gioco è davvero talmente divertente e coinvolgente da far dimenticare facilmente qualsiasi polemica.

#Xbox Game Pass

Il servizio di Microsoft che permette di accedere a un vasto catalogo di titoli e a diverse novità in uscita tutti i mesi.