Avowed perde pezzi? Lo sviluppo è problematico, secondo Chris Avellone

Avowed avrebbe perso diverse figure chiave nello sviluppo, secondo quanto riferito dall'ex-Obsidian Chris Avellone.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   01/09/2021
209

Avowed starebbe attraversando uno sviluppo problematico, secondo quanto riferito da Chris Avellone, ex-fondatore di Obsidian e autore di alcuni dei più grandi RPG della storia videoludica, il quale sostiene come il progetto in sviluppo per Xbox Series X|S e PC abbia subito numerosi cambi di gestione.

Non sappiamo precisamente come Avellone sia a conoscenza delle dinamiche interne di Obsidian, essendo uscito dalla compagnia ormai da diversi anni, ma è probabile che sia rimasto in contatto con alcuni ex-colleghi, dunque potrebbe essere persona informata dei fatti.

Rispondendo all'utente "FaZe Tu Sais" su Twitter, che gli consigliava di tornare in Obsidian per lavorare ad Avowed, Avellone ha risposto che "continuano a perdere figure chiave su quel progetto, non è un buon segno".

Successivamente, ha aggiunto che il lead designer è stato spostato verso Grounded, così come l'art lead (o almeno Avellone "pensa" che sia così), mentre il direttore originale del progetto è stato sostituito da tempo. Insomma, secondo quanto riferito da Avellone il progetto starebbe attraversando una genesi quantomeno complessa, come spesso accade quando vengono sostituiti elementi chiave nello staff. A rimarcare la cosa, secondo il noto autore di videogiochi, ci sarebbe anche il fatto che Josh Sawyer avrebbe "scelto di non lavorare al progetto", anche se questa è una sua supposizione.

Tuttavia, c'è anche da dire che non sono emerse notizie di abbandoni da parte di membri di Obsidian, dunque non è chiaro se questi cambiamenti possano riguardare una rotazione di compiti all'interno della compagnia, che sappiamo impegnata su diversi progetti contemporaneamente tra Grounded, Avowed, The Outer Worlds 2 e almeno un altro misterioso RPG non ancora annunciato sotto la direzione di Josh Sawyer.

Per onor di cronaca, bisogna anche aggiungere che Chris Avellone ha una certa storia di commenti un po' al vetriolo nei confronti di Obsidian, con cui sembra non essere rimasto in rapporti proprio idilliaci, dunque tutta la questione va messa un po' in prospettiva, in attesa di saperne di più.

Nel frattempo, qualche giorno fa Josh Sawyer sosteneva che Avowed e The Outer Worlds 2 siano fondamentalmente già giocabili, nonostante l'RPG in questione sia previsto forse per il 2023, secondo quanto riferito da Jeff Grubb. Tempo fa, Phil Spencer lo vedeva potenzialmente come il miglior gioco di Obsidian.