Cyberpunk 2077 rinviato ancora, ecco la nuova data d'uscita

CD Projekt RED ha annunciato un nuovo rinvio per Cyberpunk 2077, fortunatamente non eccessivo, svelando subito la nuova data d'uscita ufficiale.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   27/10/2020
429

CD Projekt RED ha annunciato che Cyberpunk 2077 è stato rinviato un'altra volta. La nuova data d'uscita ufficiale è il 10 dicembre 2020. Fortunatamente si tratta di attendere solo altri 21 giorni. Certo, sommati ai rinvii precedenti, i posticipi superano ampiamente l'anno, ma a questo punto sono dettagli.

Il problema, stando al messaggio ufficiale a firma Adam Badowski e Marcin Iwinski, pare essere il dover preparare il lancio contemporaneo di ben nove versioni, tutte da testare e ottimizzare. Evidentemente ci vuole più tempo del previsto, nonostante il lungo periodo di crunch cui sono stati sottoposti gli sviluppatori.

Le versioni da testare e rifinire sono: PC, Stadia, Xbox One e One X, la retrocompatibilità con Xbox Series X e Series S, PS4, PS4 Pro e la retrocompatibilità con PS5. Attenzione, per le console next-gen non si parla della patch di aggiornamento promessa, ma proprio di far girare le versioni PS4 e Xbox One sul nuovo hardware.

Lo studio polacco vuole che tutte le versioni girino al meglio, quindi ha deciso di prendersi 21 giorni in più per l'ottimizzazione e le ultime rifiniture. Badowski e Iwinski hanno spiegato anche che il rinvio non compromette la fase Gold, ossia che le certificazioni ormai ci sono, il gioco è pronto e può essere completato, e tutti i contenuti sono stati inseriti.