Star Wars: Knights of the Old Republic Remake: combattimento a turni o in tempo reale? I fan sono indecisi

I fan di Star Wars: Knights of the Old Republic Remake sono indecisi tra il volere un sistema di combattimento a turni o uno in tempo reale.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   19/09/2021
95

Molti fan di Star Wars: Knights of the Old Republic Remake stanno manifestando uno strano desiderio, quello di avere un sistema di combattimento in tempo reale e non a turni come il gioco originale. A far notare la stranezza è stato il giornalista Jeff Grubb, che non riesce a capire come sia possibile desiderare che il remake di un gioco snaturi l'originale.

Grubb: "Mi manda ai pazzi che la gente ritenga che KOTORR non debba avere un gameplay basato su un sistema a turni.

Dico solo che mi sembra strano che certi dicano di essere contenti di un remake di un gioco, basta che non sia lo stesso gioco! Non sarebbe la fine del mondo. Andrebbe bene anche se lo cambiassero. E sarebbe bello lo stesso."

Sul forum Resetera è stato anche lanciato un sondaggio sull'argomento, che vede un certo equilibrio tra le due fazioni, segno che molti davvero vorrebbero uno Star Wars: Knights of the Old Republic Remake diverso da quello che era l'originale. In effetti, buona parte del fascino di KOTOR era nel suo sistema di combattimento. Se diventerà in tempo reale... speriamo che sia un buon sistema in tempo reale.