The Last of Us 2 multiplayer? Naughty Dog cerca un Economy Designer per un gioco live service

Naughty Dog sta assumendo un Economy Designer per un gioco con elementi live service, che potrebbe essere il multiplayer di The Last of Us 2.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   10/03/2021
48

Naughty Dog sta cercando un Economy Designer da applicare allo sviluppo di un gioco multiplayer con elementi live service, ovvero un gioco come servizio o "gaas", o almeno con caratteristiche accomunabili a questo genere, attualmente in lavorazione, che potrebbe essere il multiplayer di The Last of Us 2.

Si tratta di una figura professionale un po' particolare, che sembrerebbe indicare l'interesse per un genere alquanto diverso da quelli trattati storicamente dalla compagnia di Sony, ma potrebbe associarsi allo sviluppo della famosa componente multiplayer di The Last of Us 2, di cui si attendono ancora informazioni, dopo gli ultimi aggiornamenti da Naughty Dog che parlavano della possibilità di vedere la modalità multiplayer di The Last of Us 2 dopo l'uscita del gioco principale, probabilmente come elemento aggiuntivo proposto standalone.

The Last of Us: Factions era la modalità multiplayer del primo capitolo della serie, che riuscì ad ottenere una certa popolarità tra i molti appassionati del gioco, motivo che spinge a credere nella volontà di proporla anche nel seguito, sebbene Naughty Dog abbia deciso di eliminare il multiplayer di The Last of Us 2 in fase di sviluppo per potersi concentrare esclusivamente sul single player.

In aggiunta, c'è questa faccenda degli elementi live service, che potrebbe anche indicare la possibilità di una modalità free-to-play. Non è detto, in ogni caso: gli elementi live service possono assumere molte forme differenti e sono presenti anche in gioco distribuiti regolarmente, implicando anche semplicemente l'utilizzo di micro-transazioni su elementi cosmetici. In particolare, questo "Economy Designer" dovrebbe "creare canali di auto-espressione per i giocatori, assicurare la longevità dei giochi e dare ai giocatori le grandi ricompense che cercano".

La descrizione è alquanto pomposa ma sembra calzare perfettamente l'idea di un gioco multiplayer con elementi cosmetici da conquistare in-game o acquistare attraverso micro-transazioni, come accade a un sacco di altri titoli sul mercato.

The Last of Us 2 potrebbe avere il multiplayer come standalone post-lancio
The Last of Us 2 potrebbe avere il multiplayer come standalone post-lancio