E3 2021: date, conferenze, publisher, dove guardarlo e come partecipare

L'E3 2021 si svolgerà in formato digitale: ecco le date ufficiali dell'evento, l'elenco dei publisher presenti e delle conferenze, dove guardarlo e come partecipare.

SPECIALE di Tommaso Pugliese   —   22/05/2021
76

L'E3 2021 sarà un evento completamente digitale, che vedrà il ritorno della celebre fiera di Los Angeles sebbene in una forma differente, priva dei tradizionali appuntamenti dal vivo. Gli organizzatori hanno annunciato le date ufficiali, che vanno dal 12 al 15 giugno, il ricco elenco dei publisher presenti e delle conferenze.

Dove guardarlo? Naturalmente su Multiplayer.it: la nostra redazione seguirà da vicino l'E3 2021 con un ampio coverage che andrà a coprire tutte le conferenze, gli annunci e le novità presentate sul palcoscenico virtuale, proponendovi notizie, video, anteprime e tutta una serie di contenuti che vi faranno sentire ancora una volta nel mezzo dell'appassionata folla losangelina... ma con meno afa.

Ovviamente non sono ancora disponibili tutte le informazioni dettagliate sulla fiera, quindi seguite le nostre notizie o date un'occhiata ogni tanto a questa guida, per sapere tutte le novità.

Il grande ritorno

L'E3 2021 segna un ritorno importante per quello che si pone tradizionalmente come l'evento più importante dell'anno per gli appassionati di videogame. Nel corso del tempo, infatti, su quel palcoscenico abbiamo visto annunciare i giochi più attesi, le console più sorprendenti, le partnership meno scontate: dal reveal del design di PS4 all'ufficializzazione di Grand Theft Auto IV, dal debutto di Wii ai trailer "fantasiosi" di Halo 2 e Killzone 2.

Come ricorderete, lo scorso anno l'Electronic Entertainment Expo si è dovuto fermare e arrendersi a una situazione inedita, quella di una pandemia che ha reso impossibile organizzare eventi in presenza e di una consapevolezza dei fatti tardiva, che non ha dato modo agli organizzatori di cambiare i piani in corsa e trasformare la fiera da reale a virtuale.

Un nuovo E3

E3 2021, come sarà lo showcase di Xbox e Bethesda?
E3 2021, come sarà lo showcase di Xbox e Bethesda?

La nuova edizione dell'E3 abbraccia il cambiamento in maniera concreta, attraverso un format completamente gratuito che include alcune interessanti novità rispetto agli eventi digitali a cui abbiamo assistito finora. Una app per i dispositivi iOS e Android consentirà di tenere traccia di tutti gli appuntamenti e partecipare alle attività interattive, di concerto con il sito ufficiale dell'evento e le pagine social.

All'inizio si erano diffuse voci secondo sarebbe stato possibile accedere ad alcuni momenti dello show solo a pagamento, ma gli organizzatori hanno fermamente smentito questi rumor, confermando la totale gratuità dell'E3 2021. Andremo dunque incontro a quattro giorni fitti di presentazioni, annunci, panel e novità introdotte proprio allo scopo di caratterizzare nella maniera più forte possibile questa edizione digitale.

Le conferenze

E3 2021, PlayStation sarà anche stavolta la grande assente.
E3 2021, PlayStation sarà anche stavolta la grande assente.

Che E3 sarebbe senza le tradizionali conferenze? La lista degli appuntamenti di quest'anno è ancora in divenire, ma ci sono alcune date già stabilite e altri punti fermi che non mancheranno di aggiungere spessore all'evento. Sappiamo infatti che Ubisoft terrà il suo ormai consolidato Forward il 12 giugno alle 21.00, ora italiana, che Nintendo trasmetterà l'immancabile Direct, che ci sarà il PC Gaming Show, che Square Enix sarà presente in qualche modo e che Xbox e Bethesda organizzeranno uno showcase insieme.

PlayStation sarà purtroppo di nuovo la grande assente dell'E3, ma non l'unica: Konami ha deciso di saltare l'edizione 2021 in quanto impegnata nello sviluppo di alcuni progetti chiave, mentre l'appuntamento che da alcuni anni si svolgeva in concomitanza con la fiera di Los Angeles, vale a dire EA Play, stavolta avrà luogo in ritardo di oltre un mese, il 22 luglio. Come detto, tuttavia, c'è ancora tempo per eventuali aggiunte e nuovi appuntamenti.

I publisher

Vediamo infine la lista dei publisher che hanno annunciato la propria partecipazione all'E3 2021. Si tratta, come si può vedere, di un elenco piuttosto corposo, che include come detto Microsoft e Nintendo, Ubisoft e Square Enix, ma anche Take-Two, Capcom, Warner Bros. (al netto degli stravolgimenti interni degli ultimi giorni), SEGA, Bandai Namco e altri ancora.

E3 2021, l'elenco dei publisher

  • Nintendo
  • Xbox
  • Ubisoft
  • Square Enix
  • Verizon
  • Take-Two
  • Capcom
  • Warner Bros.
  • SEGA
  • Bandai Namco
  • Gearbox Entertainment
  • Marvelous - XSEED Games
  • Mythical
  • Freedom Games
  • NetEase Games
  • Turtle Beach
  • Otter Gaming
  • Devious Eye Entertainment
  • Binge

Aspettative

Cosa ve ne pare del programma di quest'anno? Quali giochi verranno annunciati? Pensate che l'E3 riuscirà a tornare un appuntamento chiave per l'industria? Ovviamente vi ricordiamo che potrete seguire la fiera sulle nostre pagine, sui social e sul nostro canale di Twitch!