The Last of Us 2 è il gioco del mese di giugno 2020 192

Assolutamente nessun dubbio: The Last of Us 2 è di gran lunga il gioco del mese di giugno 2020

RUBRICA di Giorgio Melani   —   02/07/2020

Ci sono alcuni mesi in cui sottoporre a votazione la scelta del gioco del mese è una pratica superflua e questo giugno 2020 rientra nella categoria, essendo stato il mese di uscita di The Last of Us 2, uno dei giochi in assoluto più attesi dalla community di videogiocatori da anni a questa parte. I sondaggi servono più che altro a vedere se c'è effettivamente qualche altro titolo che possa emergere da un'ombra così imponente e in effetti qualche risultato interessante sotto questo aspetto c'è, pur nell'uniformità totale del risultato che assomiglia più che altro a un plebiscito generale in favore del nuovo gioco Naughty Dog. D'altra parte, la produzione Sony è talmente vasta e ricca da avere ben pochi uguali nell'industria in generale, vista la quantità di budget, di risorse e di tempo messi a disposizione degli sviluppatori per questo enorme blockbuster.

Desperados Qr6Nihq


A dire il vero, l'assenza di altri nomi di profilo assolutamente alto ha probabilmente favorito ancora di più il contrasto schiacciante tra i voti raccolti da The Last of Us 2 e i concorrenti, ma questo non deve far dimenticare che ci sono state comunque uscite molto interessanti nel corso del mese, come Desperados 3 e Disintegration, oltre a Ninjala. C'è anche da dire che si è trattato di un mese alquanto PlayStation-centrico, considerando che ha ospitato anche la prima presentazione ufficiale di PS5 che ha contribuito a creare questa sorta di clima di festa PlayStation durata tutto il mese di giugno 2020, nella quale l'uscita di The Last of Us 2 è capitata proprio a fagiolo. In ogni caso, diamo un'occhiata più da vicino alle posizioni emerse, alla ricerca di qualcos'altro che abbia catturato l'attenzione dei videogiocatori all'interno di questo mese straordinariamente monocolore.

La scelta della redazione

Il risultato proveniente dalla votazione interna alla redazione non lascia alcuno spazio ai dubbi, ponendo The Last of Us 2 in cima alla classifica dei giochi migliori del mese di giugno 2020, ma ci sono alcuni aspetti interessanti da prendere in considerazione. Prima di tutto, il fatto che i gusti solitamente piuttosto diversi dei vari componenti della redazione si siano, in questo caso, ricompattati dando sostanzialmente risultati simili per tutti, non solo per quanto riguarda la prima posizione ma anche quelle successive. Si tratta di una corrispondenza veramente strana, avendo visto come di solito la votazione redazionale si trasforma in una sorta di royal rumbe all'insegna della differenza dei gusti, da queste parti. Per questa votazione, non solo The Last of Us 2 si è dimostrato di gran lunga primo, ma anche gli altri titoli sul podio hanno raccolto un buon numero di voti, soprattutto grazie a questa rara corrispondenza tra i gusti che si è registrata a questo giro tra tutti.

495115Ecf9D7F607C5614256494 Tloupii Preview Screenshot 04


In base a questo andamento, in seconda posizione troviamo Desperados 3, classificatosi sul podio a dire il vero con un numero di voti notevole, a dimostrazione di come il nuovo capitolo della serie non solo non abbia tradito le aspettative ma le abbia anche probabilmente superate, sotto diversi aspetti. Al terzo posto c'è Persona 4 Golden in versione PC, una delle sorprese da parte di Sega per il pubblico Windows, lanciato da Atlus a otto anni di distanza dall'originale ma evidentemente ancora in grado di attrarre una bella quantità di persone, visti i risultati sul mercato e anche all'interno della redazione. I voti raccolti sono quasi pari a quelli di Disintegration, che si ritrova al di fuori del podio ma proprio per un soffio: il nuovo gioco dell'autore originale di Halo è risultato particolarmente interessante, ma forse un po' sfortunato nella tempistica di lancio che gli ha sicuramente sottratto un bel po' di attenzione, considerando la concorrenza.

La scelta dei lettori

Ancora più netta la supremazia assoluta di The Last of Us 2 in base al risultato del sondaggio diffuso ai lettori di Multiplayer.it, dove il gioco Naughty Dog fa praticamente il vuoto intorno, con percentuali di preferenza inedite. Non lo diciamo per dire: difficile ricorda un'altra occasione in cui un titolo abbia superato il 70% dei voti raccolti tra più di 10 possibili opzioni, eppure questo è quanto è accaduto per questo giugno 2020 con The Last of Us 2, che ha letteralmente fatto sparire la concorrenza. È chiaro che la scelta singola possa portare a differenze più marcate tra un titolo e l'altro, ma è comunque evidente come il pubblico dei lettori di Multiplayer.it abbia veramente adorato il nuovo gioco di Naughty Dog per PS4, che si conferma dunque il gioco del mese di giugno 2020 con una forza notevole.

Ss A6Dc3D5Fb905Cfc13F50Bc4C3A30478D9F83F4Cd1920X1080


Per trovare la seconda posizione bisogna scendere moltissimo e arrivare alla cifra singola in termini percentuali, con un pareggio tra Desperados 3 e Persona 4 Golden, ripetendo sostanzialmente la situazione vista nel sondaggio interno alla redazione, ma in questo caso con un risultato assolutamente pari tra i due giochi, pur posti a distanza abissale dal primo classificato. Al di sotto di questi, il titolo che si distacca maggiormente dal fondo è Assetto Corsa Competizione, ma siamo veramente a contare le briciole da queste parti. Al di fuori del podio non ci sono che pochi avanzi di voto, sparsi tra più o meno tutti i titoli presenti nell'elenco, con i soli The Outer Worlds in versione Nintendo Switch e Ninjala sembra per la piattaforma Nintendo a salire oltre l'1%, al quale invece si fermano Valorant, Command & Conquer Remastered, 51 Worldwide Games e Burnout Paradise Remastered.