Animal Crossing: New Horizons, un sistema di backup alternativo per il gioco

Animal Crossing: New Horizons non godrà dei salvataggi via cloud, così si sta pensando a un sistema di backup alternativo per poter recuperare i progressi in caso di problemi.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   06/02/2020
119

Animal Crossing: New Horizons non supporterà i salvataggi su cloud, come già riportato, dunque Nintendo sta studiando un sistema di backup alternativo che possa ovviare al problema.

"Animal Crossing: New Horizons non supporta i salvataggi su cloud garantiti dall'abbonamento a Nintendo Switch Online, ma stiamo mettendo a punto un sistema personalizzato per il backup a cui fare riferimento nel caso in cui la console venga danneggiata o persa", recita un comunicato dell'azienda giapponese.

"Questa funzionalità sarà disponibile unicamente per gli abbonati a Nintendo Switch Online. Non c'è ancora una data per la sua implementazione, ma verrà annunciata non appena i lavori saranno stati completati."

Resta insomma un po' di delusione per il mancato supporto di feature che gli utenti si aspettavano di trovare anche e soprattutto nel nuovo episodio della celebre serie, ma bisogna riconoscere che Nintendo sta facendo il possibile per metterci una pezza.

Animal Crossing: New Horizons sarà disponibile su Nintendo Switch a partire dal 20 marzo.