Bloodborne, mod attiva la visuale in prima persona e il risultato è sorprendente

Una mod per Bloodborne attiva la visuale in prima persona, con risultati sorprendenti per l'action RPG sviluppato da From Software.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   16/08/2021
30

Bloodborne può essere giocato con una visuale in prima persona grazie a una mod che trasforma in maniera sostanziale l'esperienza dell'action RPG targato From Software.

Il risultato è sorprendente: dopo il demake PS1 di Bloodborne, questo nuovo progetto tiene fede alle caratteristiche tecniche e artistiche del gioco, solo le mostra da una prospettiva differente e non meno affascinante.

Certo, in termini di gameplay la praticità di questa soluzione è tutta da verificare visto che va a modificare gli spazi e le tempistiche di ogni singola manovra d'attacco, il che non è proprio un dettaglio per un prodotto come Bloodborne.

Le implicazioni di questa mod sono numerose, così come il suo potenziale. Potrebbe ad esempio fungere da base per una conversione VR del gioco, ed è inoltre compatibile con la mod per i 60 fps di Bloodborne.

Insomma, attorno al titolo di From Software continua a esserci una grande attenzione ed è assurdo che ad oggi né il team di sviluppo giapponese né Sony abbiano ancora annunciato un ritorno del franchise. Speriamo che la situazione cambi in fretta.