Bloodborne PSX: il demake arriva su PC, ecco la data di uscita

Il demake di Bloodborne in versione PSX arriverà su PC e sarà completamente gratuito. Ecco i dettagli sulla data di uscita e i contenuti disponibili.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   01/11/2021
66

Bloodborne PSX, il progetto amatoriale di demake che trasforma il GDR di From Software in un gioco con comparto tecnico molto simile a quello della prima PlayStation di Sony arriverà su PC il 31 gennaio 2022 e sarà completamente gratuito.

La conferma è arrivata poche ore fa in occasione di Halloween tramite un trailer pubblicato sul canale YouTube di Lilith Walther, l'autore di questo ambizioso progetto amatoriale, dove per l'appunto viene annunciata la data di uscita del demake e vengono mostrate alcune sequenze di gameplay che mostrano i "muscoli" del comparto tecnico e permette di ascoltare la colonna sonora composta da The Noble Demon.

Come confermato da Lilith Walther, Bloodborne PSX sarà disponibile dal 31 gennaio 2022 e sarà gratuito, con il codice sorgente che verrà reso pubblico pochi mesi dopo il lancio. Il gioco non è completo, ovvero non offre gli stessi identici contenuti dell'opera From Software. Piuttosto include tutte le aree iniziali di Yharnam fino allo scontro con Padre Gascoigne e anche qualche bonus sbloccabile dopo aver completato il demake.

I giocatori inoltre potranno modificare l'effetto "CRT" (che potete vedere anche nel trailer) e renderlo più pesante o leggero a seconda dei gusti, oppure disattivarlo del tutto. Lilith Walther ci tiene a precisare, se mai vi fosse venuto il dubbio, che Bloodborne PSX è un gioco PC realizzato con Unreal Engine e dunque non funziona su PSX, neppure con un emulatore.

Se volete farvi un'idea delle qualità del demake, di recente Lilith Walther ha pubblicato un video gameplay di Bloodborne PSX che mostra i primi 10 minuti del demake.