Death Stranding, nuovi dettagli sul personaggio di Heartman 22

Hideo Kojima ha presenziato al Comic-Con di San Diego per parlare di Death Stranding in compagnia del regista Nicolas Winding Refn.

NOTIZIA di Davide Spotti —   22/07/2019

In occasione del Comic-Con 2019 di San Diego, Hideo Kojima è intervenuto per parlare nuovamente di Death Stranding in compagnia del regista Nicolas Winding Refn, che come sappiamo ha prestato il proprio volto per il personaggio di Heartman.

Nel corso dell'evento la coppia ha fornito qualche altro piccolo dettaglio sul personaggio, mostrando anche una nuova clip. Nel filmato Heartman si svegliava proprio mentre il protagonista Sam (interpretato da Norman Reedus) lo stava osservando.

Secondo quanto spiegato dallo stesso Kojima, Heartman può vivere soltanto per 21 minuti alla volta, ai quali seguono tre minuti di morte apparente. L'autore giapponese ha rivelato anche che durante il tempo trascorso in vita il personaggio andrà alla ricerca della sua famiglia, che ha perso durante l'evento noto come Death Stranding.

La data d'uscita del gioco è confermata per l'8 novembre 2019 in esclusiva PlayStation 4. Nelle scorse ore è stata svelata la cover ufficiale insieme alla box art della custodia steelbook. Kojima ha rivelato inoltre che inizialmente gli era stato raccomandato di scritturare Keanu Reeves per il ruolo interpretato da Mads Mikkelsen, ma poi l'apprezzamento per l'attore danese ha prevalso.