Everwild: il gioco è stato cancellato e ricreato da capo? Il capo di Xbox Studios spiega

Da tempo di parla del fatto che lo sviluppo di Everwild sia ripartito dal principio, negli studi di RARE. Ora, il capo di Xbox Studios ne parla.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   20/10/2021
134

A giugno 2021 era stato riferito che lo sviluppatore di Sea of Thieves, Rare, aveva cancellato e ricominciato lo sviluppo della sua nuova IP, Everwild. Ora il boss di Xbox Studios, Matt Booty, ha spiegato cosa sta succedendo, affermando che non è vi è nulla di cui preoccuparsi.

Booty ha detto che lo sviluppo del gioco è un processo basato sull'iterazione e con molti pezzi in movimento. Precisamente, ha affermato: "Per cosa è nota Rare? Sono noti per la creazione di nuove IP e per la creazione di mondi. E devo dire che, quando si guarda dall'esterno e si sentono parole come 'reset' e 'ristrutturazione', suonano un po' troppo dirette e un po' più estreme rispetto a ciò che accade realmente quando un gioco prende vita", ha detto Booty. "Stanno solo cercando di assicurarsi di creare qualcosa di speciale. Abbiamo mostrato un assaggio di un mondo, avete visto lo stile artistico che il team ha scelto, ma vogliamo farlo bene", ha aggiunto.

Everwild
Everwild

Booty ha continuato dicendo che le persone potrebbero essere sorprese da quanto lo sviluppo di un gioco possa essere un'esperienza da montagne russe. Se foste una mosca sul muro e vedeste un team creare un gioco, un giorno potreste essere scioccati e chiedervi come il gioco possa mai venire alla luce, e il giorno dopo potreste essere felicissimi di come sta prendendo forma, ha detto Booty.

Detto questo, Booty ha detto che capisce che le persone sono desiderose di vedere di più di Everwild e di sapere che tipo di gioco è e di cosa si tratta, e spera di essere in grado di condividere di più quando Rare sarà pronta.

Everwild è stato annunciato nel novembre 2019. All'epoca, Rare disse che il gioco avrebbe dato ai giocatori "nuovi modi di giocare in un mondo naturale e magico." Negli anni, il team ha anche visto l'arrivo di nuovi dipendenti, come il nuovo direttore creativo.