GTA 6, uscita su PS5 in esclusiva temporale? I rumor tornano con nuovi dettagli

L'uscita di GTA 6 avverrà in esclusiva temporale su PS5? I rumor di qualche mese fa tornano alla ribalta con nuovi dettagli sul possibile accordo fra Sony e Rockstar Games.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   17/08/2020
106

L'uscita di GTA 6 su PS5 avverrà in esclusiva temporale? I rumor di qualche mese fa sono tornati alla ribalta negli ultimi giorni per via di nuovi, possibili dettagli sull'accordo fra Sony e Rockstar Games.

Abbiamo infatti parlato diversi mesi fa dell'eventualità che GTA 6 sia un'esclusiva temporale per PS5, e già allora è venuto a galla come tale esclusiva fosse limitata unicamente a 30 giorni d'anticipo rispetto alle altre piattaforme.

Un periodo di tempo decisamente limitato, ma che nel caso di un titolo atteso come Grand Theft Auto VI potrebbe comunque fare la differenza e spostare le vendite anche della piattaforma che potrà contare su tale accordo.

Sappiamo che Sony sta lavorando a diverse esclusive per PlayStation 5 e il nuovo episodio della serie targata Rockstar Games potrebbe senz'altro rientrare in questa strategia.

Uno dei dettagli di cui non si è discusso, o che comunque è passato in sordina quando i rumor in questione hanno cominciato a emergere, è la somma che Sony avrebbe offerto per ottenere questo accordo, pari a ben 750 milioni di dollari.

Ebbene, alla luce degli ultimi sviluppi e della volontà dell'azienda giapponese di consolidare il proprio successo nella next-gen contando proprio su di una serie di importanti esclusive, queste voci appaiono quantomeno plausibili.

Tuttavia per scoprire come stiano davvero le cose bisognerà attendere: l'annuncio di GTA 6 potrebbe essere ancora molto lontano e l'addio di Lazlow Jones dopo quello di Dan Houser potrebbe pesare sullo sviluppo.