Halo Infinite: video confronta la campagna con la criticata build del 2020

ElAnalistaDeBits ha pubblicato un nuovo video dedicato ad Halo Infinite, in cui confronta la versione finale della campagna con la build del 2020.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   06/12/2021
93

Ora che l'embargo sulle review della campagna di Halo Infinite è terminato oggi sono arrivate le prime recensioni e analisi della nuova epopea di Master Chief. In tutto ciò ElAnalistaDeBits ne ha invece approfittato per pubblicare un video confronto tra la versione finale della campagna e le sequenze tratte dalla criticata build presentata lo scorso anno da 343 Infinite.

Il confronto tra una build definitiva con una vecchia di mesi può risultare interessante per notare i miglioramenti apportati nel corso dello sviluppo e lo è maggior ragione per Halo Infinite. Come probabilmente saprete, il gioco venne criticato aspramente per via di un comparto tecnico non ritenuto all'altezza delle aspettative. Critiche che avevano convinto 343 Industries e Microsoft a rinviare Infinite di un anno per migliorare il comparto grafico e non solo.

Nel filmato di ElAnalistaDeBits possiamo effettivamente constatare che il tempo extra concesso al team di sviluppo ha dato ampiamente i suoi frutti. Certo non parliamo di un capolavoro tecnico assoluto, come abbiamo fatto notare nella nostra recensione, così come anche i tech enthusiast di Digital Foundry nella loro ultima analisi, ma indubbiamente ci sono stati numerosi miglioramenti, come ad esempio il nuovo sistema di illuminazione, la densità di elementi negli scenari, la qualità delle texture e modifiche ad alcuni aspetti "minori", come il modello della corazza Mjolnir di Master Chief.

Rimanendo in tema di analisi e confronti, a quanto pare la versione Xbox Series S di Halo Infinite è peggiore di quella per Xbox One X.