World of Warcraft: The Burning Crusade Classic, data di uscita e beta in un leak

World of Warcraft: The Burning Crusade Classic potrebbe essere in arrivo, con informazioni su data di uscita e beta che sono emerse da un presunto leak.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   30/12/2020
12

World of Warcraft: The Burning Crusade Classic potrebbe avere una data di uscita fissata per il 4 maggio 2021 in base a quanto riferito da un presunto leak, che parla anche di un periodo di beta test in arrivo a febbraio 2021.

Il leak è riportato dallo youtuber Staysafe, la cui affidabilità non è chiara ma che riferisce di aver ricevuto conferma sulle informazioni da "diverse fonti" non meglio specificate, come potete vedere nel video riportato qui sotto.

I dettagli in questione sono emersi anche all'interno di un forum dedicato a World of Warcraft e fanno pensare ad annunci che dovrebbero arrivare in forma ufficiale durante il BlizzCon 2021, che si terrà in forma online il 19 e 20 febbraio. In quest'ottica, le tempistiche sembrerebbero verosimili.

Con il lancio previsto per il 4 maggio 2021, World of Warcraft: The Burning Crusade Classic dovrebbe avere la sua versione di prova in beta già da febbraio, probabilmente con partenza proprio nei giorni della BlizzCon.

Al momento, non c'è ancora un annuncio ufficiale sul lancio di un reame specificamente dedicato a The Burning Crusade Classic, anche se la questione rientrerebbe nell'ottica del World of Warcraft Classic già lanciato in precedenza, dunque la questione è credibile. In ogni caso, non resta che attendere febbraio per saperne di più, visto che probabilmente i dettagli arriveranno nel corso della BlizzCon.

Nel frattempo, il MMORPG Blizzard si è aggiornato ulteriormente con la nuova espansione, di cui potete conoscere maggiori dettagli leggendo la recensione di World of Warcraft: Shadowlands.