Gli open world più attesi del 2022

Caratterizzati da enormi ambientazioni che è possibile esplorare liberamente, gli open world sono i giochi preferiti da tantissimi utenti: ecco i più attesi del 2022

SPECIALE di Tommaso Pugliese   —   09/01/2022
168

Fra i giochi open world più attesi del 2022 figurano alcune delle produzioni di maggior spessore in arrivo nel corso dell'anno che è appena iniziato. Non a caso parliamo di una tipologia di esperienze in grado di restituire davvero tanti contenuti in relazione al prezzo di acquisto, sebbene non sempre a tale abbondanza corrisponda un grado di qualità costante.

Dalla fantascienza di Starfield a quella di Avatar: Frontiers of Pandora, dagli zombie di Dying Light 2: Stay Human ai mutanti di S.T.A.L.K.E.R 2: Heart of Chernobyl, dai suggestivi paesaggi di Horizon Forbidden West a quelli di The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2, dalla magia di Elden Ring a quella di Forspoken, passando per gli eroi di Gotham Knights e Suicide Squad: Kill the Justice League, ecco la nostra lista.

Avatar: Frontiers of Pandora

Avatar: Frontiers of Pandora, un suggestivo paesaggio del gioco
Avatar: Frontiers of Pandora, un suggestivo paesaggio del gioco

Uno dei progetti più ambiziosi di sempre per Ubisoft, Avatar: Frontiers of Pandora sfrutterà la grande attesa nei confronti del secondo film della saga cinematografica diretta da James Cameron e la sua suggestiva lore per catapultarci in una coinvolgente avventura open world ambientata appunto su Pandora, il pianeta abitato dalle tribù dei Na'Vi.

Nel gioco non controlleremo direttamente il personaggio di Jake Sully, bensì un protagonista originale che si troverà a esplorare una zona mai vista prima, la Frontiera Ovest, alla ricerca di qualcosa che ancora non conosciamo. In questa parte di Pandora si muovono creature misteriose e pericolose, ma anche le spietate truppe della RDA, determinate a sfruttare le risorse del pianeta. L'anteprima di Avatar: Frontiers of Pandora.

Dying Light 2: Stay Human

La serie targata Techland ha sempre vantato un'impostazione open world, ma nel caso di Dying Light 2: Stay Human l'ambientazione del gioco sarà ancora più ampia e ricca di cose da fare e da vedere. Sullo sfondo di uno scenario post-apocalittico in cui gli zombie hanno azzerato la società così come la conosciamo, dovremo infatti muoverci nella grande città e fare i conti con le fazioni che la governano.

Chi decideremo di combattere? E chi invece proveremo a tirare dalla nostra parte? Ogni scelta che faremo avrà delle precise conseguenze con cui bisognerà convivere, e che potranno influenzare il corso degli eventi. Quando poi ci sarà da passare all'azione, contro nemici umani o non-morti, potremo approfittare di un sistema di movimento in stile parkour ancora più spettacolare e di potenti armi componibili. Il provato di Dying Light 2: Stay Human.

Elden Ring

Elden Ring, uno sguardo all'ampio e inquietante scenario open world
Elden Ring, uno sguardo all'ampio e inquietante scenario open world

Se è vero che alla serie Dark Souls è sempre mancata la componente open world, Elden Ring proverà a colmare tale mancanza nel miglior modo possibile, proiettandoci in un intero mondo creato in collaborazione con il famoso scrittore George R.R. Martin. Nel provato di Elden Ring parliamo di un'ambientazione dark fantasy tanto inquietante quanto affascinante, ancora più pericolosa e divisa dopo la distruzione dell'Elden Ring.

I frammenti dell'anello sono nascosti da qualche parte, e nei panni di un guerriero Senzaluce avremo il compito di esplorare il vasto scenario e affrontarne le tantissime insidie al fine di ritrovarli, ripristinare il manufatto e diventare l'Elden Lord. Con un sistema di combattimento e un grado di sfida paurosamente vicini alla tradizione di From Software, saremo in grado di portare a termine questo incarico?

Forspoken

Forspoken, la protagonista esplora l'ambientazione
Forspoken, la protagonista esplora l'ambientazione

La vita di Frey Holland, una normale ragazza newyorkese, viene stravolta quando si ritrova nel magico mondo di Athia, governato in maniera spietata da un gruppo di donne dotate di poteri incredibili, le cosiddette "Tanta". Frey scopre di possedere anch'essa delle abilità speciali, quantomeno in questa nuova dimensione, e decide di usarle per aiutare gli abitanti e trovare un modo per tornare a casa.

È questo l'incipit di Forspoken, l'action game a base open world prodotto da Square Enix e sviluppato da Luminous Productions, uno studio che può contare sull'apporto di persone come Gary Whitta e Amy Hennig. Fra le peculiarità del gioco c'è la possibilità di usare i poteri magici della protagonista anche per spostarsi ad alta velocità, volando da una landa all'altra. L'anteprima di Forspoken.

Gotham Knights

Gotham Knights, i personaggi sui tetti della città
Gotham Knights, i personaggi sui tetti della città

Gotham Knights segnerà finalmente il ritorno dell'universo videoludico di Batman, sebbene in una maniera inaspettata: il Cavaliere Oscuro è scomparso e tocca ai suoi giovani pupilli Nightwing, Robin, Batgirl e Cappuccio Rosso sostituirlo come difensori della città. La loro ronda contro il crimine li porterà a vigilare durante la notte per affrontare i malviventi.

Rispetto all'iconica trilogia firmata Rocksteady Studios, il tie-in di Warner Bros. Games Montreal potrà contare su di una Gotham mai così viva e pulsante, con tanto di pedoni e traffico, capace di reagire in maniera dinamica agli spettacolari scontri che avranno luogo fra le sue strade, che si tratti di bande di teppisti o dei più grandi villain che l'Uomo Pipistrello abbia mai combattuto. L'anteprima di Gotham Knights.

Hogwarts Legacy

Hogwarts Legacy, uno studente cammina fra i corridoi della scuola di magia
Hogwarts Legacy, uno studente cammina fra i corridoi della scuola di magia

Senza dubbio il titolo più atteso dai tantissimi fan di Harry Potter, Hogwarts Legacy arriverà su PC e console nel corso del 2022 e a breve dovremmo finalmente assistere a una presentazione più dettagliata rispetto al teaser trailer pubblicato da Warner Bros. in occasione dell'annuncio. I presupposti sono comunque chiari: parliamo di un gioco in cui potremo frequentare la scuola di magia di Hogwarts, con tutto ciò ne consegue.

Liberi di esplorare l'open world rappresentato dall'iconico castello e dai suoi dintorni, ad esempio il villaggio di Hogsmeade e la Foresta Proibita, avremo modo di frequentare le lezioni di magia, apprendere nuovi incantesimi, allenarci nella pratica delle arti antiche e, in generale, sviluppare le capacità del nostro personaggio fra una sfida e l'altra, fra un'avventura e l'altra. L'anteprima di Hogwarts Legacy.

Horizon Forbidden West

Horizon Forbidden West, Aloy osserva l'ampio scenario del gioco
Horizon Forbidden West, Aloy osserva l'ampio scenario del gioco

Horizon Forbidden West ci vedrà esplorare un open world ancora più ampio e ricco rispetto al primo episodio della serie, che si spinge appunto oltre l'Ovest Proibito: una terra di frontiera che Aloy decide di visitare per scoprire l'origine di una misteriosa piaga rossa che distrugge la vegetazione e corrompe le Macchine, rendendole molto più potenti e pericolose.

Al di là dei combattimenti con le creature robotiche che popolano il mondo di Horizon e le tribù ostili che hanno imparato a controllarle, potremo confrontarci con un sistema di arrampicata più sfaccettato, usare una maschera per nuotare sott'acqua senza difficoltà e attivare uno scudo d'energia che consente anche di planare alla bisogna. L'anteprima di Horizon Forbidden West.

S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chernobyl

S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chernobyl, una delle location che vedremo nella campagna
S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chernobyl, una delle location che vedremo nella campagna

Proiettati all'interno di un gigantesco open world da 64 chilometri quadrati, in S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chernobyl vestiremo i panni di uno stalker determinato a esplorare la zona radioattiva alla ricerca di preziosi manufatti. Un'attività tutt'altro che esente da rischi, visto che nello scenario si muovono pericolosi mutanti e squadre di combattenti in guerra fra di loro.

L'impianto action RPG confezionato da GSC Game World ci vedrà prendere decisioni in grado d'influenzare il corso degli eventi, scegliendo chi vogliamo come alleato e chi no, affrontando violente sparatorie e potenziando l'equipaggiamento per avere una possibilità in più di sopravvivere all'interno del luogo una volta conosciuto come Chernobyl. L'anteprima di S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chernobyl.

Starfield

Starfield, un paesaggio alieno
Starfield, un paesaggio alieno

Il concetto di open world potrebbe addirittura stare stretto a Starfield, la nuova esclusiva Xbox sviluppata da Bethesda Game Studios. Il gioco è infatti ambientato nello spazio, circa trecento anni nel futuro, all'interno di un sistema lontano cinquanta anni luce dal nostro, dopo gli eventi di una sanguinosa guerra per le colonie durata vent'anni.

Al comando di un esploratore membro dell'organizzazione Constellation, potremo viaggiare da un pianeta all'altro, scoprire nuovi luoghi e affrontare le inevitabili sfide di una campagna di ampio respiro: una vera e propria epopea fantascientifica, che parte da basi realistiche e plausibili per consegnarci un'esperienza che promette un grande spessore. L'analisi del trailer E3 2021 di Starfield.

Suicide Squad: Kill the Justice League

Suicide Squad: Kill the Justice League, i protagonisti di fronte all'inaspettato scenario di Metropolis
Suicide Squad: Kill the Justice League, i protagonisti di fronte all'inaspettato scenario di Metropolis

Il nuovo, attesissimo tie-in targato Rocksteady Studios ci conduce da Gotham a Metropolis, l'open world che fa da sfondo alla nuova missione della squadra composta da Harley Quinn, Deadshot, Captain Boomerang e King Shark. In Suicide Squad: Kill the Justice League i quattro criminali avranno appunto il compito di eliminare i componenti della Justice League. Un'impresa impossibile?

Controllati dal malvagio Brainiac, i vari Superman, Flash e Lanterna Verde hanno messo a ferro e fuoco la città, terrorizzandone gli abitanti insieme a orde di minion del villain proveniente dallo spazio. Dovremo dunque trovare il modo di sconfiggerli, visitando le varie zone di Metropolis e affrontando combattimenti man mano più impegnativi e spettacolari. L'anteprima di Suicide Squad: Kill the Justice League.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2

The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2, Link plana verso la prossima isola sospesa nel cielo
The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2, Link plana verso la prossima isola sospesa nel cielo

Il nome non è ancora quello ufficiale, ma The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2 si pone senza dubbio come uno dei titoli open world più attesi del 2022. Merito dello straordinario successo del precedente episodio, eletto di recente come il gioco migliore di tutti i tempi dagli utenti giapponesi: un'esperienza coinvolgente e appassionante, caratterizzata da una straordinaria atmosfera.

Ritroveremo quella grande libertà d'azione e di movimento nel sequel, insieme a meccaniche ancora più rifinite per quanto concerne l'interazione con lo scenario, esplorabile non più soltanto a terra ma anche fra le nuvole, letteralmente: Link avrà la capacità di visitare le isole volanti di Hyrule e di saltare dall'una all'altra, planando senza aver bisogno di equipaggiamento. L'anteprima di The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2.