Final Fantasy 16 sarà ai Game Awards 2021? Nuove voci sulla presentazione

Final Fantasy 16 potrebbe tornare a mostrarsi con un esteso trailer ai Game Awards 2021, secondo un insider considerato piuttosto affidabile.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   29/11/2021
32

Final Fantasy 16 potrebbe essere presente ai Game Awards 2021 con una nuova presentazione più approfondita, in base a quanto riferito da un presunto insider su Reddit, che potrebbe avere delle referenze interessanti e dunque essere forse affidabile.

Secondo quanto affermato da lilidarkwind su Reddit, rispondendo a un thread in cui si discuteva della possibilità che non vi siano altri aggiornamenti sul gioco ormai nel 2021, Final Fantasy 16 dovrebbe essere presente ai Game Awards 2021 ed essere mostrato anche piuttosto nel dettaglio, con un trailer approfondito sul nuovo gioco Square Enix.

L'utente in questione è conosciuto anche sul forum ResetEra con il nome dharmapolice, facendosi conoscere con alcune anticipazioni risultate poi azzeccate.

Final Fantasy 16: una scena dal trailer di presentazione, praticamente l'unico visto finora
Final Fantasy 16: una scena dal trailer di presentazione, praticamente l'unico visto finora

In precedenza, aveva riferito di avere una conoscenza molto vicina che lavora in Square Enix, da cui prenderebbe le informazioni diffuse su internet.

Secondo quest'ultime esternazioni, Final Fantasy 16 dovrebbe mostrarsi ai Game Awards 2021 con un trailer, forse tra i primi "World Premiere" previsti per la serata, in grado di mostrare il gameplay più in profondità, l'interfaccia utente e altre novità: tra queste anche la presentazione di un nuovo personaggio giocabile che dovrebbe avere un ruolo importante nella storia e anche l'anno di uscita.

Come al solito, prendiamo il tutto come voci di corridoio, ma un ritorno sulle scene di Final Fantasy 16 prima della fine dell'anno è possibile, considerando che la sua uscita dovrebbe essere prevista per il 2022. Stabilmente tra i giochi più attesi in Giappone, le ultime notizie al riguardo ci sono giunte da Naoki Yoshida al TGS 2021.