Harry Potter RPG, sviluppatori scossi dalle frasi di J.K. Rowling 179

Gli sviluppatori di Harry Potter RPG sono rimasti scossi dalle frasi di J.K. Rowling, finita al centro delle polemiche per alcune uscite infelici sulle persone transessuali.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   29/06/2020

Gli sviluppatori di Harry Potter RPG sono rimasti scossi per via delle frasi pronunciate nei giorni scorsi da J.K. Rowling, finita al centro delle polemiche per una serie di uscite infelici sulle persone transessuali.

Come se non bastassero le voci sulla possibile vendita di Warner Bros. Interactive Entertainment, lo studio autore del progetto, Avalanche Software, ha insomma dovuto affrontare anche questa nuova, delicata situazione.

Il tie-in dedicato a Harry Potter, che secondo alcuni rumor si chiamerà Hogwarts: A Dark Legacy, è infatti la produzione più ambiziosa attualmente in cantiere presso il publisher insieme al nuovo Batman, e una pubblicità del genere potrebbe finire per pregiudicarne il successo.

Jason Schreier, autore di un nuovo report che conferma ancora una volta l'esistenza del gioco e la legittimità del video spuntato diverso tempo fa, ha parlato di come le uscite della Rowling abbiano messo profondamente a disagio alcuni componenti del team.

Allo stato attuale, Warner Bros. punta a presentare il nuovo gioco di Batman ad agosto, nel corso del DC FanDome, mentre per Harry Potter bisognerà attendere ancora: una decisione presa prima che scoppiasse la polemica, ma rivelatasi quantomai azzeccata.