Minecraft: The Wild Update in arrivo, trailer sui nuovi biomi del grosso aggiornamento

Minecraft si aggiornerà domani, 7 giugno 2022, con il sostanzioso aggiornamento The Wild Update, vediamo il trailer sui nuovi biomi.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   06/06/2022
4

Minecraft sta per ricevere finalmente The Wild Update, un grosso aggiornamento che si presenta come la variazione maggiore vista nel gioco Mojang da parecchi mesi a questa parte, e in attesa del lancio possiamo intanto vedere un trailer di presentazione dei nuovi contenuti: The Wild Update è previsto arrivare domani, 7 giugno 2022.

In particolare, al centro del filmato ci sono i nuovi biomi aggiunti al mondo di gioco, ovvero le paludi di mangrovie e il Deep Dark, ma in particolare il primo dei due, che occupa la maggior parte del video. Si tratta di un trailer costruito con una sorta di computer grafica che punta soprattutto a creare una presentazione d'atmosfera, per mostrare il clima rilassato e piacevole della zona acquitrinosa in cui si troveranno le mangrovie e introdurre solo alla fine la zona invece più inquietante rappresentata dal Deep Dark.

La palude delle mangrovie è un'ambientazione caratterizzata da una vegetazione rigogliosa e lussureggiante, ovviamente ricca di acqua e che può essere esplorata a bordo di una nuova imbarcazione apposita. Anche qui troviamo alcune risorse nuove ed esclusive come il blocco di mud, ovvero di fango, che può essere anche costruito usando acqua e terra, oltre a rane, girini e frogspawn.

Il Deep Dark è invece un'ambientazione sotterranea, oscura e popolata da creature misteriose, come gli shrieker, che si riconoscono per il tipico grido che fanno riecheggiare per le caverne. Tra i nuovi mob previsti ci sono poi il Warden, creatura che si trova nel Deep Dark e con cui è assolutamente sconsigliato il contatto diretto, costringendoci a muoverci in silenzio e in maniera particolarmente stealth. Poi c'è l'Allay, emerso come vincitore da una votazione aperta al pubblico, decisamente più innocuo e che ci può aiutare a raccogliere risorse.

Per il resto, proprio oggi abbiamo saputo che Minecraft Java e Bedrock si fonderanno in una sola versione.