Cyberpunk 2077: lo sviluppo effettivo è iniziato nel 2016

Lo sviluppo di Cyberpunk 2077 è iniziato effettivamente nel 2016, come raccontato da alcuni sviluppatori arrabbiati a Jason Schreier.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   16/01/2021
89

Lo sviluppo di Cyberpunk 2077 è iniziato effettivamente nel 2016, come svelato da alcuni sviluppatori a Jason Schreier, noto giornalista videoludico di Bloomberg. Fu allora che Adam Badowski, il capo di CD Projekt, subentrò come director e azzerò quanto fatto fino ad allora.

All'epoca alcuni sviluppatori veterani, che avevano partecipato alla realizzazione di The Witcher 3, lasciarono lo studio. Sempre in quel periodo furono finalizzati alcuni aspetti chiave di Cyberpunk 2077, come la visuale in prima persona.

Insomma, Cyberpunk 2077 ha avuto una gestazione iniziale lentissima (ricordiamo che fu annunciato nel 2012), oltretutto vanificata completamente dal cambio di direzione imposto da Badowski. Come saprete il gioco è stato lanciato in uno stato pessimo, tra bug disarmanti presenti in tutte le versioni e delle performance da mani nei capelli su Xbox One e PS4.

Prima di lasciarvi vi ricordiamo che Schreier ha ricostruito il disastroso lancio di Cyberpunk 2077 in un lungo reportage per Bloomberg, raccontando dei problemi delle versioni PS4 e Xbox One e di come la demo del 2018 fosse in realtà un falso.