Metroid Prime 4, Retro Studios assume veterani di Eternal Darkness 2 e New Super Lucky’s Tale

Retro Studios, lo studio di Metroid Prime 4, assume due veterani del settore che hanno lavorato a giochi quali Eternal Darkness 2 e New Super Lucky's Tale.

NOTIZIA di Luca Forte   —   17/02/2020
96

Grandi manovre nello studio che sta sviluppando Metroid Prime 4. Retro Studios, infatti, ha assunto due veterani del settore: James Beech ha lavorato a Eternal Darkness 2, mentre Mark Capers a New Super Lucky's Tale.

Queste assunzioni sono le ennesime per uno studio che in teoria non dovrebbe essere particolarmente attivo, avendo in sviluppo "solo" Metroid Prime 4. Senza considerare che, dopo il reset dei lavori di Metroid Prime 4 e l'utilizzo di un team di sviluppo esterno per gli scenari, il lavoro non dovrebbe essere così tanto.

Eppure nelle ultime settimane tantissimi veterani sono stati assunti o sono tornati alla casa base. Parliamo dell'art director di Battlefield 5 e Mirror's Edge, del lead designer di Donkey Kong Country Returns e del creatore dei personaggi di Halo.

A questi si aggiunge Mark Capers, famoso per essere stato il designer di Epic Mickey 1&2 e per aver lavorato per Playful Studio a New Super Lucky's Tale. Presso i Retro Studios troverà nuovamente Stephen Dupree attualmente lead designer dello studio.

La seconda new entry è James Beech, un designer di esperienza che ha lavorato a Crysis 3, DC Universe Online e persino a Eternal Darkness 2, il seguito dell'esclusiva per GameCube in sviluppo presso Silicon Knights poi cancellato.

Sia Beech che Capers rivestiranno il ruolo di designer degli ambienti.

Non vediamo l'ora di scoprire a quali progetti i due lavoreranno e soprattutto di vedere qualcosa di più del nuovo Metroid Prime 4.