Xbox all'E3 2019: cosa vedremo nella conferenza Microsoft? 32

Tempo di previsioni per la conferenza Microsoft all'E3 2019: la casa di Redmond riuscirà ad approfittare dell'assenza di Sony per spingere Xbox verso nuove vette?

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   31/05/2019

Xbox sarà protagonista della tradizionale conferenza all'E3 2019, con Microsoft determinata a sfruttare il palcoscenico dell'evento di Los Angeles per costruirsi un vantaggio mediatico su Sony, clamorosamente assente. Ebbene, cosa vedremo nel nuovo showcase?

La casa di Redmond ha rivelato oggi che nel corso della conferenza verranno presentati ben 14 giochi realizzati dai team first party, dunque di proprietà di Microsoft. L'elenco include Gears 5, confermato ieri, Halo Infinite e The Outer Worlds, il nuovo progetto multipiattaforma di Obsidian Entertainment.

Ci saranno titoli ancora mai mostrati in pubblico, come Battletoads, nonché i vari Wasteland 3, Minecraft Dungeons, Ori and the Will of the Wisps, Age of Empires 4 e le riedizioni dei precedenti episodi, nonché i progetti alternativi legati al franchise di Gears of War.

Fra le sorprese della conferenza potremmo dunque trovare l'annuncio di Fable 4, nuovo capitolo della celebre serie portata al successo da Lionhead Studios, e del tanto chiacchierato progetto in lavorazione presso Ninja Theory, Bleeding Edge.

Sappiamo che Forza Motorsport 8 non uscirà nel 2019, ma un trailer del nuovo episodio potrebbe essere mostrato per enfatizzare la presentazione di Xbox Scarlett, la nuova console Microsoft che all'E3 2019 verrà senz'altro rivelata nei dettagli, nome ufficiale incluso.

Sappiamo che la casa di Redmond conta di lanciare non una ma due diverse piattaforme nella prossima generazione, una pensata per i fan più esigenti e l'altra dal prezzo accessibile, e contiamo di avere un quadro abbastanza preciso della questione a Los Angeles, magari anche con una data di uscita e un prezzo.

Rivelare informazioni del genere in anticipo rispetto a Sony e alla sua PS5 significherebbe lanciare un guanto di sfida al competitor giapponese, specie se il listino delle due console dovesse collocarsi fra i 399 euro per il modello base e 499 euro per quello avanzato, o addirittura meno.

Desta inoltre grande curiosità la strategia di Microsoft relativa alle produzioni per PC, con il lancio ufficiale di Xbox Game Pass sulla piattaforma Windows e l'apertura alla distribuzione di un maggior numero di giochi su Steam, a tutto vantaggio degli utenti.

Che altro succederà? Non vediamo l'ora di scoprirlo e verificare se le nostre previsioni si avvereranno. L'appuntamento con la conferenza Microsoft all'E3 2019 è fissato al 9 giugno alle 22.00, ora italiana: potrete seguire l'evento in diretta su Multiplayer.it, con il commento della redazione.