Genshin Impact: le build migliori per Dori

In questa guida di Genshin Impact faremo una panoramica delle migliori build per Dori e delle caratteristiche di questo personaggio.

SOLUZIONE di Stefano Paglia   —   18/09/2022
2

La versione 3.1 di Genshin Impact ha introdotto Dori, un personaggio 4 stelle di elemento Electro. In questa guida faremo una panoramica delle sue abilità e vi spiegheremo quali sono a nostro avviso le build migliori, con consigli su armi, artefatti e statistiche da tenere in considerazione.

Dori è un'aggiunta interessante al roster dell'action RPG di Hoyoverse e rappresenta un'alternativa a Kuki Shinobu. Non eccelle quanto a potenza offensiva, ma è in grado di fornire cure, rigenerare l'energia dei compagni e applicare l'elemento Electro agli avversari con la sua Elemental Burst. Facciamo una panoramica delle sue abilità.

Panoramica e priorità talenti

Genshin Impact, Dori
Genshin Impact, Dori

Dori combatte utilizzando le claymore ma raramente estrarrete l'arma dal fodero, dato che si tratta di un personaggio specializzato nel supporto off-field. L'Elemental Skill consiste in un proiettile elettrico che colpisce il nemico più vicino nella direzione indicata, generando successivamente due dardi aggiuntivi (tre con la Costellazione di Lv. 1) che infliggono danni extra. Questa abilità non ha un potenziale offensivo particolarmente degno di nota ma ha un tempo di ricarica di soli 9 secondi (anche meno grazie al talento passivo "An Eye for Gold"), quindi potrete utilizzarla nei tempi morti di una rotazione.

Il kit di Dori ruota principalmente intorno alla sua Elemental Burst, molto utile per curare e generare energia per i compagni. Attivandola lancia una sorta di lampada magica nella direzione desiderata, da cui fuoriesce un "Jinni" (leggasi, genio della lampada) che si connette al personaggio in campo con un raggio elettrico. Quando il collegamento è attivo si attivano vari bonus: il personaggio in campo recupera punti HP costantemente, con le cure che sono direttamente proporzionali agli HP massimi di Dori; rigenera energia a intervalli costanti (da 1,6 a 2,5 punti di Energy ogni 1.5 secondi a seconda del livello del Talento), molto utile per "ricaricare" personaggi con Elemental Burst dispendiose come Arataki Itto, Yae Miko e Kamisato Ayato; causa danni Electro (da 15,88% fino a un massimo di 33,75%) a qualsiasi nemico che entra in contatto con il raggio del Jinni ogni 0,4 secondi (ma applica l'aura Electro solo una volta ogni 3 secondi).

I danni dell'Elemental Burst di Dori variano dunque in base a quanto a lungo riuscirete a mantenere i nemici nel raggio del Jinni. In generale comunque non sono particolarmente elevati poiché scalano sul valore di Attacco, laddove l'ideale per questo personaggio sarebbe investire in HP%. In compenso le cure sono più che discrete e sufficienti a tenere in vita i compagni rigenerando al tempo stesso la loro energia. In tal senso è particolarmente utile la Costellazione di Lv. 4 di Dori, che aumenta le cure del 50% se il personaggio connesso ha meno della metà degli HP e aumenta del 30% il valore di Energy Recharge se ha meno del 50% di energia.

Tuttavia ci sono anche dei lati negativi da tenere in considerazione. Il più importante è senza dubbio l'elevato costo in energia, ben 80 punti. Di conseguenza è necessario un Energy Recharge piuttosto alto, almeno tra il 200% e 220%, anche al netto del talento passivo "Compound Interest", che rigenera fino a un massimo di 15 punti colpendo un nemico con l'Elemental Skill. Un altro lato negativo è che l'abilità rimane attiva solo 12 secondi a fronte di un tempo di ricarica di 20 secondi. Inoltre, il personaggio connesso al Jinni è costantemente afflitto da Electro, il che significa che potrebbe subire i danni e gli effetti delle reazioni elementali, con Overload (Electro + Pyro) che rappresenta senza dubbio la più fastidiosa.

Come avrete intuito, per quanto riguarda la priorità dello sviluppo dei talenti di Dori, l'ideale è concentrarsi sull'Elemental Burst e in misura minore sull'Elemental Skill. Potrete trascurare del tutto invece gli attacchi standard.

Artifact migliori e Statistiche

Genshin Impact, l'Elemental Burst di Dori in azione
Genshin Impact, l'Elemental Burst di Dori in azione

Considerando che il ruolo di Dori è quello di supportare e curare la squadra con la sua Elemental Burst, vi suggeriamo di assegnargli il set Noblesse Oblige. Il bonus da due pezzi aumenta i danni dell'Elemental Burst del 20%, che male non fa, mentre quello da quattro pezzi potenzia l'ATK dei compagni del 20% per 12 secondi.

In alternativa prendete in considerazione un mix di due pezzi Emblem of Severed Fate (20% all'Energy Recharge) e Tenacity of the Millelith (+20% di HP). Un'opzione di nicchia ma da non trascurare è rappresentata dal set Deepwood Memories: il bonus da due pezzi è completamente inutile per Dori, mentre quello da quattro riduce la difesa all'elemento Dendro dei nemici del 30%, il che potrebbe fare comodo in un team con personaggi che sfruttano quello elemento, come Tighnari.

Per quanto riguarda le statistiche principali degli artefatti da utilizzare con Dori, per il "Sand" la scelta ricade sull'Energy Recharge, dato l'elevato costo in energia dell'Elemental Burst. Per il "Goblet" e il "Circlet" raccomandiamo HP% ed Healing Bonus per potenziare le cure per la squadra.

Passando alle statistiche secondarie, vi consigliamo di concentrarvi sull'Energy Recharge finché non arrivate almeno al 200%, seguito da Crit Rate (specialmente se usate l'arma "Favonius Greatsword"), Crit DMG, HP% ed Elemental Mastery.

Le armi migliori per Dori

Genshin Impact, l'Elemental Skill di Dori
Genshin Impact, l'Elemental Skill di Dori

Sappiamo di essere ripetitivi, ma Dori ha bisogno di un elevato valore di Energy Recharge per attivare la sua Elemental Burst a ogni rotazione. Per questo motivo a nostro avviso l'arma migliore da assegnargli è la "Favonius Greatsword". Questa claymore garantisce un bonus all'Energy Recharge del 61,3% e inoltre i colpi critici hanno una probabilità (dal 60 al 100% a seconda del Refinement Rank) di generare particelle elementali che ricaricano l'Energy.

L'alternativa è la "Sacrificial Greatsword" anche se nettamente inferiore. Il bonus all'Energy Recharge è solo del 30,6% e l'effetto secondario offre una probabilità (dal 40 all'80%) di azzerare il tempo di ricarica dell'Elemental Skill, il che non risulta particolarmente utile nel caso di Dori.

La claymore craftabile di Sumeru "Forest Regalia" è una valida opzione se utilizzate Dori in un team con un personaggio di elemento Dendro. Aumenta l'Energy Recharge di 30,6% e inoltre ogni volta Dori attiva le reazioni elementali Quicken, Aggravate o Hyperbloom viene generata una "Leaf of Consciousness" che aumenta l'Elemental Mastery di 60 - 120 punti per 12 secondi per il personaggio che la raccoglie.

Team

Genshin Impact, Dori
Genshin Impact, Dori

Come personaggio di supporto di tipo Electro, Dori è adatta a team basati sulle reazioni elementali Hyperbloom (Dendro + Hydro → Electro) e Electro-Charged (Hydro + Electro). Inoltre risulta utile come supporto per Eula per innescare Superconduct (Electro + Cryo) riducendo quindi la resistenza fisica degli avversari o in generale in coppia con DPS dall'elevato costo in Energy Recharge e che rimangono in campo a lungo, come ad esempioArataki Itto e Xiao. Di seguito trovate alcuni esempi.

Hyperbloom

Superconduct

  • Eula / Razor
  • Rosaria / Shenhe
  • Raiden Shogun / Fischl / Yae Miko
  • Dori

Itto Team

  • Arataki Itto
  • Albedo / Zhongli
  • Gorou
  • Dori