God of War Ragnarok sarà al PS5 PlayStation Showcase, dice un noto insider

God of War Ragnarok dovrebbe essere presente al prossimo PS5 PlayStation Showcase, secondo il noto insider Shpeshal Nick.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   03/09/2021
106

God of War Ragnarok, o come si chiamerà il nuovo capitolo per PS5 (e PS4), è uno dei principali indiziati come presenza al nuovo PlayStation Showcase del 9 settembre, dunque non stupisce che gli insider abbiano già iniziato a confermarne la presentazione prevista per il nuovo evento Sony.

In questo caso parliamo di un tweet da parte di "Shpeshal Nick", co-fondatore di XboxEra che ultimamente si trova piuttosto sulla cresta dell'onda anche per quanto riguarda i rumor su PlayStation, considerando che di recente ha azzeccato qualche arrivo su PS Plus e altri dettagli.

Intendiamoci: la sua affidabilità è ancora ampiamente in discussione, considerando che non tutte le previsioni sono andate a segno, che sia previsto almeno un riferimento a God of War per il prossimo PS5 PlayStation Showcase del 9 settembre lo diamo per molto probabile.

D'altra parte, il gioco era stato annunciato addirittura per il 2021, con una previsione che a questo punto risulta estremamente ottimistica da parte di Sony, per usare un eufemismo, dunque lo sviluppo dovrebbe essere ormai a buon punto. Il rinvio al 2022 è arrivato già da tempo, insieme a quello di Gran Turismo 7 e all'annuncio della sua essenza cross-gen, ovvero il gioco uscirà sia su PS4 che su PS5.

A questo punto, dopo un minuscolo teaser che ha mostrato solo un logo, i tempi dovrebbero essere maturi per vedere God of War in azione, dunque è abbastanza verosimile che il gioco sia presente all'evento di Sony magari con un video con gameplay, anche per rinfocolare gli animi dopo i numerosi posticipi annunciati dalla compagnia, che sembrano lasciare scoperta questa seconda metà del 2021 di titoli first party.

Attendiamo dunque il 9 settembre per vedere cosa ha in serbo Sony per il prossimo futuro di PS5, in quello che sembra essere un evento di grosso calibro per la compagnia, non rientrando nel classico formato degli State of Play.