Giochi PS4 in uscita fino alla fine del 2019 20

Scopriamo quali sono i giochi PS4 in uscita da qui alla fine del 2019: da Death Stranding a FIFA 20, da Borderlands 3 a Call of Duty: Modern Warfare

SPECIALE di Tommaso Pugliese   —   27/06/2019

Indice

La lista dei giochi PS4 in uscita da qui alla fine del 2019 dimostra ancora una volta quanto sia straordinario quest'anno, quante soddisfazioni ha già saputo darci e quante ne darà nei prossimi mesi. Sebbene infatti alcune delle esclusive più attese per la console Sony non arriveranno che nel 2020, c'è stata la grande sorpresa di un Death Stranding in uscita a novembre e non mancano davvero le produzioni multipiattaforma di grande qualità. Qualche nome? Control, Wolfenstein: Youngblood, DOOM Eternal, Call of Duty: Modern Warfare, The Outer Worlds, Borderlands 3, Star Wars Jedi: Fallen Order... La lista è lunga, l'entusiasmo è tanto. Cominciamo?

Luglio e agosto

L'estate di PS4 sarà particolarmente calda, grazie in particolare all'uscita di due giochi multipiattaforma piuttosto attesi, ovverosia Wolfenstein: Youngblood (26 luglio) e Control (27 agosto). Nel primo caso parliamo del nuovo episodio della serie sparatutto sviluppata da MachineGames e ambientata stavolta a Parigi, in un 1980 alternativo in cui il mondo sta ancora affrontando le conseguenze della vittoria dei nazisti durante la seconda guerra mondiale. Il protagonista storico del franchise, B.J. Blazkowicz, è stato catturato dal nemico e le uniche che possono liberarlo sono le sue figlie gemelle, Jess e Soph: armate fino ai denti, equipaggiate con la potente corazza Da'at Yichud, le ragazze dovranno dimostrare che buon sangue non mente nell'ambito di un'esperienza che può essere fruita stavolta sia in solitaria che in modalità cooperativa.

Control è invece l'ultimo action shooter di Remedy Entertainment, gli autori di Max Payne e Quantum Break, e ci mette nei panni di Jesse Faden, appena nominata Direttrice del misterioso Bureau of Control ma subito alle prese con una minaccia inaspettata: le misteriose creature del Sibilo, che hanno in qualche modo varcato i confini della nostra dimensione impossessandosi di tanti uomini al servizio dell'agenzia e trasformandoli in marionette pronte a uccidere chiunque minacci i piani di conquista dell'inquietante entità. Utilizzando un'arma modulabile ad alta tecnologia e un set di poteri telecinetici, dovremo ripulire le ampie stanze del palazzo del Bureau e scoprire dove si nasconde l'origine della forza oscura che l'ha occupato. Escono in questo periodo anche A.O.T. 2: Final Battle (5 luglio), versione arricchita e migliorata del tie-in basato su Attack on Titan, e Dragon Quest Builders 2 (12 luglio), nuovo capitolo dell'affascinante serie Square Enix che miscela costruzione e survival in stile Minecraft.

Giochi PS4 in uscita a luglio 2019

Giochi PS4 in uscita ad agosto 2019

Settembre

Settembre merita uno spazio tutto per sé, e il perché è presto detto: si tratta del mese di debutto di Borderlands 3 (13 settembre), nuovo capitolo della celebre serie loot shooter targata Gearbox Software. Annunciato ufficialmente al PAX East e presentato nel dettaglio all'E3 2019, il gioco si è fatto attendere parecchio ma promette grandi cose: ambientazioni completamente inedite e variegate, quattro nuovi personaggi davvero interessanti (una sirena dotata di abilità speciali, un robot evocatore, una spia e un combattente supportato da un grosso mech) e un sistema di progressione particolarmente ricco e sfaccettato, che ci permetterà di investire i lauti guadagni legati a ogni missione in miglioramenti che possano enfatizzare le caratteristiche offensive o difensive del nostro cacciatore.

Arrivano a settembre anche due affascinanti action RPG in stile soulslike: The Surge 2 (24 settembre) e Code Vein (27 settembre). La nuova fatica di Deck13 ci porterà ancora una volta nel mondo post-apocalittico che avevamo imparato a conoscere con l'originale The Surge, ma in una città inedita, inquietante e piena di insidie che avremo il compito di affrontare ricorrendo a un sistema di combattimento ancora più solido e coinvolgente. Un discorso simile può essere fatto per Code Vein, che parte da una vocazione anime e da personaggi piuttosto stereotipati per catapultarci in un futuro oscuro e disperato, in cui l'umanità è stata decimata e orde di mostri presidiano il sottosuolo, custodendo frammenti di energia molto ambiti dai sopravvissuti.

A metà fra uomini e vampiri, dovremo soddisfare la nostra sete di sangue mentre otteniamo nuove, potenti abilità suddivise fra varie classi liberamente richiamabili durante l'azione. Arrivano inoltre FIFA 20 (27 settembre), ultima edizione del calcistico di EA Canada; eFootball PES 2020 (10 settembre), la consueta risposta di Konami, ancora più ricca di feature e dotata di un approccio improntato agli eSport; GRID (13 settembre), il nuovo gioco di guida targato Codemasters; e due interessanti espansioni: Monster Hunter: World - Iceborne (6 settembre) e Destiny 2 - Ombre dal Profondo (17 settembre). Dovrebbero infine uscire in questo periodo anche la versione console dell'eccellente survival Frostpunk (terzo trimestre) e l'action RPG Biomutant (terzo trimestre).

Giochi PS4 in uscita a settembre 2019

Ottobre, novembre e dicembre

In autunno faranno il proprio debutto su PlayStation 4 alcune delle produzioni più importanti e più attese dell'anno. La prima è chiaramente Death Stranding (8 novembre), il nuovo progetto di Hideo Kojima realizzato in esclusiva per la piattaforma Sony e di recente protagonista di un lungo video pensato per illustrare quantomeno le basi di un gameplay ancora fitto di misteri in molti dei suoi aspetti. Protagonista del gioco è Sam "Porter" Bridges, un uomo alle prese con missioni di recupero e trasporto all'interno di un'ambientazione post-apocalittica in cui si muovono anche presenze inquietanti e ostili, di norma invisibili all'occhio umano. A piedi, utilizzando lunghe scale o una moto, le meccaniche che caratterizzano questa bizzarra esperienza includono anche fasi di combattimento corpo a corpo o con armi da fuoco, nonché sezioni stealth in cui bisogna spostarsi silenziosamente per non allertare le potenti creature che si muovono fra questo mondo e un altro, e che possono inghiottirci con grande facilità per farci sprofondare in una sorta di oscuro limbo.

Restando in tema di esclusive, Medievil (25 ottobre) ci rimetterà finalmente negli scheletrici panni di Sir Daniel Fortesque, il coraggioso cavaliere non-morto che torna per salvare il proprio regno, in un remake che promette grande atmosfera e divertimento, specie per i nostalgici della prima PlayStation. Per il resto, le uscite multipiattaforma autunnali non si fanno mancare nulla in termini di quantità e qualità. Ghost Recon Breakpoint (4 ottobre) prova a reinventare il franchise Ubisoft imponendo nuove regole e nuovi schemi strategici, puntando sul realismo e su di un elemento survival inedito, nell'ottica di una storia che ci vedrà raggiungere un'isola remota sotto il controllo di un abile ex Ghost, a capo di un'organizzazione che si è impossessata della più grande azienda produttrice di droni da guerra e vuole utilizzarne le risorse per minacciare il mondo.

The Outer Worlds (25 ottobre) prenderà per mano i fan dell'originale Fallout per condurli in una nuova, coinvolgente avventura nello spazio, alle prese con tanti personaggi interessanti e missioni da completare all'interno di un ricco open world, mentre Star Wars Jedi: Fallen Order (15 novembre) proverà a raccontarci una storia ambientata nell'universo di Guerre Stellari mettendoci al comando di un Jedi fra sezioni esplorative, fasi platform ed esaltanti combattimenti con la spada laser, il tutto rigorosamente in single player. Call of Duty: Modern Warfare (25 ottobre) ha bisogno di ben poche presentazioni, così come DOOM Eternal (22 novembre): si tratta di due espressioni diverse dello stesso mondo, quello degli sparatutto in prima persona, che punteranno da una parte sulla rappresentazione realistica dei moderni conflitti bellici, dall'altro sul dinamismo e la spettacolarità di battaglie a base di demoni, creature infernali e armi devastanti. Non dimentichiamoci di Shenmue III (19 novembre), che fra tutti i sequel in uscita quest'anno avrà probabilmente il compito più arduo: mantenere il giusto equilibrio fra le esigenze dettate dalla nostalgia e la doverosa necessità di rinnovare un franchise storico. Ci riuscirà?

Giochi PS4 in uscita a ottobre 2019

Giochi PS4 in uscita a novembre 2019

Giochi PS4 in uscita entro il 2019