Elden Ring: le armi migliori per una build Forza e dove trovarle

Vi piace picchiare forte e usare armi pesanti e vistose? Siete nel posto giusto: in questo articolo parleremo delle armi per build Forza migliori di Elden Ring

SOLUZIONE di Stefano Paglia   —   07/05/2022
43

In questa guida di Elden Ring parleremo di quali sono a nostro avviso le armi migliori per una build basata sull'attributo Forza e dove trovarle nell'Interregno.

L'armamento basato sulla Forza ha sempre il suo fascino nei titoli FromSoftware ed Elden Ring non fa eccezione. Parliamo infatti di armi solitamente lente, ma che picchiano davvero forte e possono rompere facilmente la postura degli avversari. Grazie alla patch 1.04 le armi colossali hanno ricevuto un sostanzioso buff in termini di velocità e delle potenza di attacco quando impugnate a due mani e di conseguenza sono quelle che hanno trovato maggiore spazio in questo articolo. Inoltre ci concentreremo su armi per una build indirizzata principalmente sulla statistica Forza, seppur con qualche piccolissima eccezione.

Inoltre, molte delle opzioni di cui parleremo di seguito sono armi non speciali, il che significa che potrete infonderle con le ceneri di guerra che preferite. Di opzioni interessanti ce ne sono a bizzeffe: con Passo del Limiere, ad esempio, potrete compensare la lentezza delle armi pesanti con scatti repentini e con tanti iframe, mentre l'Artiglio Leonino è un attacco con capriola in salto estremamente potente e stiloso, ereditato da Artorias di Dark Souls. Se non sapete quale scegliere date uno sguardo alla nostra guida alle Ceneri di Guerra migliori di Elden Ring.

Come al solito abbiamo cercato di limitare quanto possibile gli spoiler, ma per forza di cose dovremo parlare di luoghi avanzati, boss o NPC.

Spadone

Elden Ring, la posizione dello Spadone
Elden Ring, la posizione dello Spadone

  • Richiede: 31 in Forza e 12 in Destrezza
  • Scaling iniziale: C in Forza ed E in Destrezza
  • Scaling +25: B in Forza e D in Destrezza (A in Forza nella versione Pesante)

Lo Spadone è una lama dal design piuttosto semplice e senza fronzoli, nonché un omaggio all'arma di Gatsu, il protagonista di Berserk. È una degli armamenti con il danno fisico più alto del gioco, ha statistiche relativamente accessibili anche nelle prime ore di gioco e scala ottimamente su Forza. Ha attacchi lenti, come un po' tutte le armi colossali, ma compensa con un ottimo raggio d'azione. Usatela in combinazione con il l'Artiglio Leonino e sarete a posto per tutto il resto dell'avventura.

Potrete ottenere lo Spadone Pesante nella regione di Caelid, dentro un forziere situato nel sito di una carovana distrutta nei pressi delle "Rovine di Caelem", fate riferimento alla mappa qui sopra per la posizione precisa. Lo scrigno sarà difeso da dei mastini deformi giganti, che potrete decidere se abbattere o se provare ad aggirare usando un po' di furtività.

Spadone della lama innestata

Elden Ring, la posizione dello Spadone della Lama Innestata
Elden Ring, la posizione dello Spadone della Lama Innestata

  • Richiede: 40 in Forza e 14 in Destrezza
  • Scaling iniziale: C in Forza ed E in Destrezza
  • Scaling +10: B in Forza e D in Destrezza

Forse lo Spadone della lama innestata non è tra le armi Forza più forti in assoluto, ma si può ottenere abbastanza facilmente nelle prime ore del vostro viaggio nell'Interregno di Elden Ring e dunque si tratta di un'opzione molto valida per almeno la prima metà dell'avventura. In particolare, l'abilità speciale non è affatto male: un rapido buff che potenzia per 30 secondi tutti gli attributi di 5 e aumenta la postura. Anche quest'arma è un omaggio, in questo caso alla serie del Trono di Spade basata sull'opera di George R. R. Martin.

Potrete ottenere lo Spadone della lama innestata a Castello di Morne, dopo aver sconfitto il boss "Progenie Leonina". A differenza di altri dungeon, il percorso per arrivare al boss tuttavia non è così ovvio (noi perlomeno sulle prime non lo abbiamo trovato), quindi per completezza vi spiegheremo come raggiungerlo.

Una volta usato l'ascensore all'ingresso, superate il primo gruppo di nemici e girate a destra per entrare in un deposito di armi. Da qui proseguite verso l'esterno, dove troverete una scala a pioli. Una volta in cima davanti a voi troverete una seconda scala, salite e poco più avanti lasciatevi cadere nello spiazzo sottostante. Ora andate dritti (occhio all'imboscata dei nemici volanti) e una volta in fondo calatevi a destra, dove troverete un luogo di grazia. Da qui proseguite scendendo verso il basso e saltando sull'edificio di fronte. Lasciatevi cadere al piano inferiore e a circa metà del ponte di pietra saltate sul tetto della torre a sinistra. Avanzate e calatevi dal tetto dell'edificio poco più avanti atterrando sulle travi. Avanzando troverete una spiaggia, con la stanza del boss in bella vista.

Spadone delle Rovine

Elden Ring, la posizione dello Spadone delle Rovine
Elden Ring, la posizione dello Spadone delle Rovine

  • Richiede: 50 in Forza e 16 in Intelligenza
  • Scaling iniziale: B in Forza ed E in Intelligenza
  • Scaling +10: S in Forza e D in Destrezza

Per utilizzare lo Spadone delle Rovine dovrete per forza di cose investire alcuni punti in Intelligenza, ma a nostro avviso ne vale la pena. Quest'arma picchia forte e la sua abilità speciale genera un'onda di energia gravitazionale in linea retta che causa ingenti danni a tutti i nemici sulla sua traiettoria. Non solo, anche gli attacchi caricati generano un effetto gravitazionale che causa danni ad area. Questa peculiarità compensa la portata relativamente inferiore di quest'arma rispetto agli altri armamenti colossali di Elden Ring.

Potrete ottenere lo Spadone delle Rovine solo dopo aver sconfitto il boss "Radahn il Flagello Celeste" nella regione di Caelid. Soddisfatto questo requisito, dirigetevi al Castello di Mantorosso tramite il luogo di grazia "Camera sulla piazza" e andate sempre dritti finché non incontrerete un NPC seduto su una sedia. Parlateci due volte per esaurire i suoi dialoghi, dopodiché usate nuovamente il viaggio rapido per tornare alla"Camera sulla piazza". Ora la piazza del Castello sarà l'arena di una doppia boss fight in cui dovrete vedervela con un Guerriero aberrante e un Cavaliere del Crogiolo, nemici che probabilmente avete già sconfitto in passato, ma che in coppia potrebbero rivelarsi problematici.

Devastatore di giganti

Elden Ring, la posizione del Devastatore di giganti
Elden Ring, la posizione del Devastatore di giganti

  • Richiede: 60 in Forza
  • Scaling iniziale: C in Forza
  • Scaling +25: B in Forza (S in Forza nella versione pesante)

Il Devastatore di giganti è un martello colossale che richiede ben 60 punti in Forza per essere equipaggiato (ma solo 40 per impugnarlo a due mani). In compenso ha un ottimo scaling (specialmente nella versione pesante), fa danni spropositati e rompe con grande facilità la postura degli avversari. Trattandosi di un armamento normale potrete infonderlo con la cenere di guerra che preferite e ci sono tante opzioni interessanti in tal senso. Dato che quest'arma esegue colpi lenti ma letali, vi suggeriamo Coraggio del Cavaliere, che attiva un buff che potenzia dell'80% all'attacco successivo.

Potrete ottenere quest'arma nell'Altopiano di Altus, all'interno di un forziere situato nelle mura interne di Leyndell. Partendo dal luogo di grazia "Albero spettrale delle mura esterne", dirigetevi verso sud, dove troverete un accampamento di soldati. Il Devastatore di Giganti si trova all'interno del forziere sul retro del carro. L'area tuttavia è pattugliata da un mostro gigante che potrebbe darvi parecchio filo da torcere, ma che non sarà assolutamente necessario eliminare per recuperare l'oggetto in questione.

Pastorale dell’inferno

Elden Ring, la posizione del Pastorale dell'inferno
Elden Ring, la posizione del Pastorale dell'inferno

  • Richiede: 45 in Forza e 8 in Destrezza
  • Scaling iniziale: C in Forza ed E in Destrezza
  • Scaling +25: B in Forza ed E in Destrezza (A in Forza nella versione pesante)

Il Pastorale dell'Inferno è un altro martellone davvero niente male, oltre che esteticamente molto accattivante per la sua tinta rosso sangue. Non raggiunge la stessa potenza del Devastatore di Giganti, ma ha una portata leggermente migliore e un attacco caricato unico, ovvero un montante che scaglia in area gli avversari, a cui può seguire una poderosa schiacciata. Anche l'abilità speciale di base non è affatto male: una carica infuocata dalla durata variabile (occhio alla stamina) che culmina con un potente montante. Detto questo, trattandosi di un'arma non speciale potrete infondere la cenere di guerra che preferite.

Per mettere le mani sul Pastorale dell'inferno dovrete sconfiggere il prelato del fuoco che si trova nel Forte Laiedd, sul Mt. Gelmir, fate riferimento alla mappa qui sopra per la posizione precisa.

Ascialunga dei cavalieri notturni pesante

Elden Ring, la posizione dell'Ascialunga dei cavalieri notturni
Elden Ring, la posizione dell'Ascialunga dei cavalieri notturni

  • Richiede: 26 in Forza e 10 in Destrezza
  • Scaling iniziale: C in Forza ed E in Destrezza
  • Scaling +25: B in Forza ed E in Destrezza (S in Forza nella versione pesante)

Per le build Forza non siete costretti ad utilizzare solo armi colossali, ma ci sono valide opzioni anche nelle categorie degli armamenti pesanti e medi. Tra queste non possiamo non citare l'Ascialunga dei cavalieri notturni, uno strumento di morte che se modificato in pesante ottiene un succoso scaling S in Forza. Il moveset di quest'arma inoltre è ben più rapido delle altre menzionate finora, ha un ottimo range e requisiti molto accessibili. Non solo, è possibile infonderla con varie ceneri di guerra, tra cui vi raccomandiamo il potentissimo Tornado di nera fiamma e l'Attacco Fiammante di cui abbiamo parlato nella nostra guida alle migliori ceneri di guerra di Elden Ring.

Potrete ottenere l'Ascialunga dei cavalieri notturni pesante sconfiggendo, indovinate un po', il Cavaliere Notturno che pattuglia di notte a Liurnia a nordest della Accademia di Raya Lucaria, nel punto indicato nella mappa qui sopra.

Spadone del Gargoyle

Elden Ring, la posizione dello Spadone dei Gargoyle
Elden Ring, la posizione dello Spadone dei Gargoyle

  • Requisiti: 18 in Forza e 10 in Destrezza
  • Scaling iniziale: C in Forza ed E in Destrezza
  • Scaling + 25: B in Forza ed E in Destrezza (A in Forza nella versione pesante)

Rimanendo in tema di armamenti "leggeri", perlomeno rispetto alle altre della lista, lo Spadone del Gargoyle è un altro valido candidato. Si tratta di un'arma equilibrata, che ha un ottimo scaling in Forza con affinità pesante e un moveset piuttosto rapido rispetto alle armi colossali. L'abilità di base, che volendo potrete modificare con le ceneri di guerra, spara un dardo di energia in linea retta che colpisce qualsiasi cosa sulla sua traiettoria.

Potrete ottenere lo Spadone del Gargoyle battendo la coppia di boss Audaci Gargoyle a Nokron. Sconfiggendo questa coppia di boss riceverete anche la Lama gemella del gargoyle, un'altra ottima arma a nostro avviso.

Spadone del Flagello Celeste

Elden Ring, la posizione del Castello Mantorosso
Elden Ring, la posizione del Castello Mantorosso

  • Richiede: 38 in Forza, 12 in Destrezza e 15 in Intelligenza
  • Scaling iniziale: D in Forza, D in Destrezza ed E in Intelligenza
  • Scaling +10: B in Forza, D in Destrezza e D in Intelligenza

Lo Spadone del Flagello Celeste, contrariamente a quanto indica il nome sono in realtà una coppia di spadoni semi-ricurvi. Già di per sé questo è un elemento piuttosto interessante e che contraddistingue questa doppio armamento rispetto agli altri di cui abbiamo parlato finora, ma c'è di più. Quest'arma infatti per essere brandita richiede anche un piccolo investimento in Intelligenza e Destrezza, ottenendo un bonus anche da queste statistiche. Oltre al moveset unico, l'altro punto di forza di quest'arma è la sua mossa speciale, Grido astrale, un grido di battaglia che genera un campo gravitazionale che attira verso di noi i nemici nelle vicinanze per poi eseguire un fendente con esplosione che causa danni ad area ingenti.

Per ottenere lo Spadone del Flagello Ancestrale, dovrete sconfiggere il boss "Radahn il Flagello Celeste" nella regione di Caelid. Per affrontare questo boss dovrete partecipare al festival di Castello Mantorosso, evento che si attiverà proseguendo la quest dell'NPC Ranni o attivando un luogo di grazia nell'Altipiano di Altus. Una volta sconfitto, potrete scambiare la Rimembranza di Radahn per questa coppia di armi parlando con Enia alla Rocca della Tavola Rotonda.

Randello Colossale

Elden Ring, la posizione del Randello Colossale
Elden Ring, la posizione del Randello Colossale

  • Richiede: 35 in Forza
  • Scaling iniziale: C in Forza
  • Scaling +25: B in Forza (A in Forza nella versione pesante)

Il Randello Colossale è un'arma perfetta per chi cerca uno strumento di morte semplice ma efficace. Il moveset non differisce molto dalle altri armi colossali di cui abbiamo parlato finora per quanto riguarda gli attacchi leggeri, dunque poderosi colpi in verticale quando impugnata a una mano e in orizzontale a due mani. Gli attacchi pesanti invece sono unici, con il Senzaluce che sbatte a terra il randello rapidamente in una piccola area di fronte a sé.

Potrete ottenere il Randello Colossale sconfiggendo il boss del mini-dugeon opzionale Vecchia Galleria di Altus, nella regione altopiano di Altus. Fate riferimento alla mappa qui sopra per la posizione precisa.

Se questo articolo vi è tornato utile date uno sguardo alle altre guide di Elden Ring che abbiamo realizzato: