Giochi gratis per PS4, PC, Switch e Xbox One contro il coronavirus: la lista aggiornata

Ecco tanti giochi gratis per intrattenere durante la quarantena da Coronavirus: ecco la lista dei codici regalo per PS4, PC, Switch e Xbox One (Aggiornata).

NOTIZIA di Luca Forte   —   24/04/2020
77

La lista dei giochi gratis da scaricare per superare in maniera più agevole l'emergenza coronavirus si arricchisce di tanti altri giochi. I vari produttori si stanno prodigando per creare e offrire nuove esperienze grazie alle quali sfruttare il maggiore tempo libero.

In questa notizia proveremo a riassumere un po' di queste iniziative:

Aggiornamento del 24 aprile 2020: nella giornata di oggi Bandai Namco ha deciso di regalare Pac-Man Championship Edition 2 per PS4 e Xbox One, mentre 2K ha messo a disposizione, solo fino al 30 aprile, il bellissimo XCOM 2.

Aggiornamento del 23 aprile 2020: nella giornata di oggi Epic Games ha aggiornato il suo negozio online, mettendo a disposizione, in maniera completamente gratuita, lo strategico For The King. Settimana prossima, invece, regalerà Amnesia e Crashlands.

Aggiornamento del 19 aprile 2020:

Crackdown 1 su Xbo x360 e Xbox One. Si tratta di due giochi di stampo supereroistico piuttosto godibili e divertenti. Nella giornata di ieri, oltretutto, nuovi videogames sono stati resi disponibili gratis su Steam: date loro un'occhiata.

Aggiornamento del 16 aprile 2020:

Sony ha messo a disposizione tre sue esclusive gratuitamente per qualche settimana: Uncharted: The Nathan Drake Collection e Journey semplicemente collegandosi con PS4 al PS Store, mentre Knack 2 con un semplice trucco. Tra gli altri giochi gratis segnaliamo Dead by Daylight disponibile su iOS e Android, mentre il colosso mobile Gameloft ha pubblicato gratuitamente su Google Play Store diversi classici per il ventesimo anniversario.

Aggiornamento del 14 aprile 2020:

Sega sta per regalare uno degli episodi più celebri della serie di Total War. Total War: Shogun 2 sarà gratis su Steam da fine aprile. Anche Ubisoft vuole fare la sua parte: Assassin's Creed 2 per PC sarà gratis su Uplay dal 14 aprile.

Tra gli altri giochi segnaliamo Sky: Figli della Luce disponibile gratis su Google Play Store e due mesi di abbonamento gratis a Stadia Pro, così da poter testare con mano il nuovo servizio di gaming in streaming di Google.

Anche The Search e The Fire of Ardor sono in regalo per PC, Mac e Linux.

(Aggiornamento del 19 marzo) - GOG.com, lo store gestito da CD Projekt RED, ha segnato ben 27 giochi, tra classici per MS-DOs a nuove release, perfetti per stare a casa in questi giorni. Tra le origini di Ultima e una partita a Gwent, sono diverse le esperienza che sarà possibile conoscere in questi giorni. Approfittatene!

(Aggiornamento del 16 marzo) - La lista ha continuato a crescere in questo ore, con un nuovo sistema pensato per evitare che dei bot rubino i codici e l'arrivo di tre sviluppatori italiani che hanno rinunciato agli introiti dei loro giochi rendendoli gratis per tutti.

Si tratta di esperienze Premium, liberamente scaricabili e godibili per tutti. I giochi, tutti di livello, sono Forma.8 di Mixedbag, Atomine di Broken Arms Games e Joe Dever's Lone Wolf, il gioco sui librigame di Lupo Solitario, di Forge Reply. Complimenti a loro per l'iniziativa.

Da non dimenticare che comunque, grazie all'Internet Archive, capolavori come Doom, Indiana Jones e l'ultima crociata o Dune II sono liberamente scaricabili nella loro versione MS-Dos.

(Aggiornamento del 13 marzo) - Abbiamo contattato l'autore dell'iniziativa "giochi gratis per il coronavirus", Matteo Sciutteri. Lo sviluppatore si è detto assolutamente colpito della partecipazione, sia di chi ha offerto le chiavi, sia di chi si avvicina per riscattarle.

"La cosa è esplosa letteralmente e io non me lo aspettavo davvero," ha detto ai nostri microfoni. "È stato come aprire una diga: io ho dato il là e adesso decine di giocatori e sviluppatori mi stanno mandando chiavi sa regalare. È pazzesco." Questa è la nostra intervistadell'autore dell'iniziativa.

Da parte nostra non possiamo che fargli i complimenti sia per la sensibilità che gli ha dato modo di ideare l'iniziativa, sia per la perseveranza con la quale ha seguito l'evoluzione della cosa.

[Notizia originale] Alcuni sviluppatori italiani hanno avviato una bella iniziativa per intrattenere con dei giochi gratis i giocatori durante la quarantena da Coronavirus: ecco la lista dei codici regalo per PS4, PC, Switch e Xbox One.

L'iniziativa è partita da Matteo Sciutteri (Co-Fondatore e Game Designer di Runeheads) che ha creato un documento condiviso nel quale ha messo a disposizione alcuni codici download per PS4, PC, Switch e Xbox One e ha diffuso il messaggio su Facebook:

"Dunque, ho fatto questo spreadsheet per dare un po' di chiavi gratis in giro, per le persone chiuse in casa per il coronavirus e che magari non hanno soldi per comprarli. Se siete sviluppatori, sentitevi liberi di aggiungere le vostre - se volete - o di prendere quelle che ci sono per giocare, ovviamente."

All'iniziativa si sono aggiunti successivamente altri sviluppatori grandi e piccoli che hanno dato una mano come potevano. Quello che si chiede è di segnalare il gioco preso e -ovviamente- ringraziare. Un'iniziativa lodevole, che però ha dovuto avere a che fare con qualche problema logistico: alcuni, infatti, hanno provato a cancellare l'intero elenco e ora l'autore è stato costretto a chiuderlo, rendendo più macchinose le operazioni.

Tra i giochi sono comparsi lavori di ogni genere, appartenenti a piccoli studi italiani, ma anche alle grandi multinazionali esteri. Si va da Bastion, Vaporum, Chivalry, Conglomerate 451, Fall of Light, Party Hard, Outlast 2, Company of Heroes, Resident Evil 0 HD Remaster, DiRT Rally 2.0, Jotun, Football Drama, Duke Nukem Forever, Redout Enhanced Edition a All-Star Fruit Racing.

Tutto è disponibile a questo indirizzo. Questa bella iniziativa si aggiunge a quelle elencate dal Governo nella Solidarietà Digitale o all'impegno di folding@home per trovare una cura al coronavirus.

L'iniziativa di Sciutteri è comunque ancora attiva: nel caso in cui abbiate qualche codice di cui non sapete cosa farvene, contattate l'autore su Facebook o all'indirizzo indicato sul documento condiviso.

Tenete anche d'occhio la lista per vedere se qualcuno aggiunge qualcosa di nuovo. Vi raccomandiamo fortemente di tenere un comportamento educato e responsabile. Mai come in questo caso ogni comportamento poco civile sarebbe fuori luogo.